american horror story 6x01 chi ha paura

American Horror Story 6×01: chi ha davvero paura?

Ryan Murphy e Brad Falchuk tornano con la nuova stagione di American Horror Story: ma chi ha davvero paura questa volta?

Va detto che ansia ed angoscia sono sempre state parte della serie televisiva della Fox, in ogni stagione e a prescindere dal tema. Ma la vera paura, nella 6×01 ancora va sentita. La trama, per quanto leggermente scontata, data l’impostazione della stagione, è stata comunque in grado di appassionare: sarà che quando appare la scritta “Tratto da una storia vera” e si costruisce l’intera impalcatura a mo’ di documentario il timore di vederne delle belle è onnipresente.

Ciò che spicca particolarmente in My Roanoke Nightmare è l’incredibile cast che ha composto l’episodio: straordinaria come sempre Sarah Paulson (fresca di vittoria di un Emmy, N.d.R.) e che dire di Lily Rabe, André Holland, Cuba Gooding Jr., Kathy Bates ed una stupenda Angela Bassett? Quando gli attori sono di qualità, anche la narrazione ne esce migliorata ed un episodio in sostanza debole rispetto a ciò che Ryan Murphy ha sempre proposto, trova il suo charme. Se non si è abituati al classico horror movie a base satanica o violenta, la 6×01 di American Horror Story sembrerà un  capolavoro. Se si è invece dei cultori del genere, si apprezza l’accozzaglia di elementi base utilizzati ma allo stesso tempo ci si domanda se gli autori non abbiano qualche problema represso che li porti a prendere decine di pezzi diversi della cinematografia recente ed a mescolarli insieme.

 

2 thoughts on “American Horror Story 6×01: chi ha davvero paura?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *