"

American Horror Story – Roanoke, 6×03: dov’è Flora?

american horror story roanoke 6x03 dove flora

Dov’è Flora? American Horror Story – Roanoke torna con il suo terzo episodio e finalmente inizia a tener fede a quello che è il suo nome: sangue, mistero e sparizioni stupiscono e lasciano interdetti fino al colpo di scena finale.

Perché se fino a questo momento si era corsi sul filo delle citazioni cinematografiche, creando del background importante ma anche annoiando un po’, la sparizione della piccola Flora è riuscita ad inserire bene elementi del brivido all’interno di una trama davvero particolare. E ad introdurre in modo corretto la leggenda di Roanoke e dei suoi coloni scomparsi, una suprema Kathy Bates ed un’incredibile (ed irriconoscibile) Lady Gaga condiscono l’episodio di quel mistero che, per quanto non sia del tutto inaspettato, è finalmente in grado di lasciare a bocca aperta.

Non solo: quel che manca ancora alla trama di “American Horror Story – Roanoke” è colmato dalla fotografia. Essa lavora al suo interno come un’ulteriore protagonista, aumentando la tensione e giocando bene con le emozioni dello spettatore. La ragione lascia il posto all’aldilà e la comprensione alla cattiveria. E la mente gioca a rimpiattino tra i protagonisti reali e quelli della ricostruzione del documentario: qualcuno sta mancando di dire la completa verità? E Priscilla, la bambina morta che ha preso con sé Flora, darà modo a morti e vivi di risolvere le cose dando a tutti ciò che desiderano? E’ questa la domanda che permane nell’aria dopo che, trovato con fatica un accordo tra “buoni”  e “cattivi”, si scopre per l’ennesima volta che nulla è nero o bianco ma pieno di milioni di sfaccettature.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *