los-angeles-sparks

WNBA – Gara 2: vincono ancora le Lynx e le Sparks

La Gara 2 di queste semifinali di WNBA vede ancora le vittorie delle due squadre favorite: Minnesota Lynx e Los Angeles Sparks.

La prossima partita potrebbe essere decisiva e nonostante le difficoltà, di certo Phoenix Mercury e Chicago Sky non molleranno comunque.

Phoenix Mercury – Minnesota Lynx  86-96

Diana Taurasi delle Mercury centra 31 punti con la sua solita fermezza mentre Maya Moore conferma la superiorità delle Lynx con 26 punti mostrando una squadra più compatta.

Phoenix Mercury: Taurasi 31, Taylor 16, Xargay 11, Bonner 10, Dupree 10, Harrison 6, Griner 2.

Minnesota Lynx: Moore 26, Whalen 16, Fowles 14, Brunson 13, Perkins 12, Augustus 9, Howard 6.

Chicago Sky – Los Angeles Sparks  84-99

Le Sparks sono irraggiungibili e dominano ogni quarto con le strabilianti qualità di Parker, Ogwumike e Lavender. Candace Parker firma 20 punti, 12 rimbalzi e 8 assist. Le Sky partono bene ma non riescono mai a portarsi in vantaggio e senza una leader in campo la strada verso una vittoria si fa sempre più difficile. L’assenza di Elena Delle Donne, fuori per infortunio, pesa sulla squadra di Chicago.

Chicago Sky: Dos Santos 15, Faulkner 14, Pondexter 13, Young 12, Vandersloot 11, Quigley 11, De Souza 6, Breland 2.

Los Angeles Sparks: Lavender 20, Parker 20, Ogwumike 18, Toliver 15, Carson 11, Gray 9, Beard 2, Dabovic 2, Dubljevic 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *