"

In arrivo la tecnologia Oled sui prossimi dispositivi elettronici

schermi-oled-pro-contro-dei-display-del-futuro-speciale-v9-25804-1280x16

Il futuro dei dispositivi elettronici sembra proprio delineato, con l’arrivo della tecnologia Oled alle porte, una delle tante caratteristiche che disporrà il nuovo melafonino Apple che il prossimo anno festeggerà il decennale dalla prima uscita sul mercato del primo modello iPhone.

Nonostante siano passate poche settimane dal lancio mondiale di iPhone 7, su internet girano già le prime indiscrezioni riguardanti il prossimo modello iPhone, che probabilmente si tratterà della versione 7S o 8, come i materiali impiegati che ritornerà il vetro dai vecchi modelli di iPhone 4 e l’acciaio inossidabile per rendere più resistente il dispositivo.

Uno schermo tutto nuovo a quanto pare, con la possibilità magari di integramento della tecnologia Oled.

Ma cos’è la tecnologia Oled? Innanzitutto per chi non lo sapesse il nome è un acronimo di Organic Light Emitting Diode, diodo organico a emissione di luce in italiano, ed è una tecnologia altamente avanzata che da la possibilità di realizzare i display a colori e di emettere una luce propria.

Al contrario dei vari display a cristalli liquidi, quelli con tecnologia Oled non richiedono dispositivi aggiuntivi per dare luminosità allo schermo, e i cristalli liquidi sono illuminati grazie ad una forte luce esterna. Ma la tecnologia Oled da la possibilità di produrre anche una luce propria, in grado di realizzare display di dimensioni molto sottili e addirittura pieghevoli e arrotolabili, garantendo una minore richiesta di energia per il loro funzionamento.

Questa tecnologia probabilmente la vedremo integrata nei prossimi modelli di smartphone, tablet e televisori, mostrando già interesse, oltre Apple, da parte di case produttrici come Philips, LG e Sharp.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *