robin-hood

Risate in Sala: 10 volti intramontabili della comicità cinematografica

Il far ridere è forse uno dei compiti più difficili per un attore o un regista, e la commedia rimane fin dai tempi della sua creazione un genere difficilissimo.

Nella storia della filmografia mondiale abbiamo avuto tanti attori ed attrici che si sono specializzati nel ruolo, soprattutto negli anni ’80-’90, in cui la commedia ha avuto una sua epoca d’oro cinematografica.

Per quanto ai giorni d’oggi personaggi come Kevin Hart, il comico più pagato al mondo, stiano portando avanti la tradizione, diventa sempre più difficile godersi una comicità interessante ed originale.

Vediamo insieme quali sono i volti entrati nella storia della commedia cinematografica:

Jim Carrey

Probabilmente Jim Carrey è il mito indiscusso della comicità internazionale. La sua mimica facciale è diventata memorabile per film come Ace Ventura o The Mask. Attore poliedrico nel suo ruolo comico, ha anche interpretato commedie impegnate come il cult The Truman Show e The eternal sunshine of the spotless mind, ingiustamente tradotto con Se mi lasci ti cancello.

Eddie Murphy

Tra i più amati comici degli anni ’80-’90. Tanto tempo è passato da quando Eddie Murphy faceva spettacoli caustici e dissacranti a teatro in modalità one man show, come Raw – Nudo e crudo, passato alla storia per essere uno spettacolo decisamente senza peli sulla lingua, al pari di quelli di George Carlin e di Louis C.K.

Nella sua filmografia troviamo cult come Una poltrona per due, Il principe cerca moglie ma anche la saga comedy action Beverly Hills Cop.

Mel Brooks

Per quanto un attore possa essere bravo, avere una grande regia è sicuramente d’aiuto. Mel Brooks in quanto a dirigere film comici è una vera e propria leggenda, vanta cult intramontabili come Frankenstein Junior, Robin Hood – Un uomo in calazamaglia e Balle spaziali che caratterizzano la sua vasta carriera. Storico il suo connubio artistico col recentemente scomparso Gene Wilder.

Leslie Nielsen

Uno dei maestri della parodia. Leslie Nielsen ha fondato la sua carriera sulla serie Una pallottola spuntata. Nella sua filmografia ricordiamo anche Dracula morto e contento e L’aereo più pazzo del mondo.

Robin Williams

Un nome che non ha bisogno di presentazioni. Robin Williams è stato uno dei volti più amati della generazione ’90, grazie a film come Hook – Capitan Uncino o Jumanji. La sua carriera è costellata da successi comici come Good Morning, Vietnam! ed il toccante L’uomo bicentenario. Intramontabile il suo doppiaggio del genio in Aladdin della Disney.

Bill Murray

A 66 anni, Bill Murray è uno dei comici più storici del cinema, che ha fatto del sarcasmo una delle sue armi migliori. Il suo film di punta è sicuramente Ghostbuster, anche se ricordiamo vari celebri cameo, come quello in Space Jam o nel riuscitissimo piccolo cult Benvenuti a Zombieland. Ultimamente l’abbiamo visto in una comparsata nel reboot di Ghostbuster, e come voce di Baloo ne Il libro della giungla.

Kevin Hart

Ad oggi probabilmente uno dei volti emblemi della commedia americana. E’ ad oggi il comico più pagato e seguendo le orme di Eddie Murphy, Kevin Hart ha fatto ridere intere folle a teatro con spettacoli one man show. Al cinema lo ricordiamo con About last night o Poliziotto in prova. Ultimamente lo abbiamo visto spesso con l’ex star WWE The Rock, con cui ha creato un connubio comico che funziona al botteghino.

Melissa McCarthy

Se Kevin Hart è il volto maschile della commedia americana, Melissa McCarthy è sicuramente quello femminile. Una delle attrici più pagate al mondo, ha compensato il suo “non essere diva” con una comicità graffiante ed una simpatia disarmante. Non un enorme numero di film sul grande schermo all’attivo, ma sicuramente riusciti e divertentissimi: a partire da Spy, affiancata da Jason Statham e Jude Law.

Steve Martin

Steve Martin si appresta a tornare sul grande schermo con Billy Lynn’s Long Halftime. Era dal 2011 che non lo vedevamo al cinema, purtroppo. Un grande ritorno in un film che, sebbene non comico, si prospetta decisamente interessante. Anche solo per vedere un comico d’eccellenza in un ruolo diverso. Uno suoi cult è il remake de La pantera rosa, ma ricordiamo anche È complicato con Meryl Streep e Alec Baldwin.

Jack Black

Irriverente, sboccato, trash, ma soprattutto simpaticissimo. Jack Black non ha bisogno di presentazioni e gran parte dei suoi film sono diventati pietre miliari della storia della comicità moderna al cinema. Film come Tropic Thunder o gli elogi al rock come School of Rock e Tenacious D, nome anche del gruppo che ha formato con l’amico Kyle Gass. Ma il suo più grande successo è stato il dare la voce al panda Po nella trilogia di Kung Fu Panda.

Sebbene potremmo citare tanti altri nomi, questi sono sicuramente alcuni di quelli che hanno dimostrato che ridere, prima di tutto, è una cosa seria!

One thought on “Risate in Sala: 10 volti intramontabili della comicità cinematografica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *