"

Lella Costa: l’amore per il teatro e l’impegno sociale

lella costa

Attrice famosa soprattutto per i suoi monologhi teatrali, Lella Costa è una donna che ha unito alla sua carriera un forte e costante impegno sul tema della nonviolenza. Diplomatasi all’Accademia dei Filodrammatici, si fa conoscere dal grande pubblico con il suo primo monologo da attrice nel 1980. La sua eccezionale bravura presto le permette di debuttare con Adlib, il primo spettacolo di cui è anche lei stessa autrice. A questo grande successo farà seguito Coincidenze che le dà modo di farsi apprezzare e di affermarsi come una delle attrici più particolari del teatro italiano.

Il suo impegno nel sociale

La sua personalità versatile e poliedrica la proiettano con grande soddisfazione anche in alcune trasmissioni televisive come Ieri, Goggi e domani, La TV delle ragazze, Il gioco dei nove, Maurizio Costanzo Show e anche in alcuni film come Ladri di Saponette, 1989 e Visioni private, 1990. Impegnata su tanti fronti, l’attrice con perde mai di vista il suo impegno per il sociale e continua imperterrita la sua lotta per la difesa dei più deboli.

La sua opinione sull’amore

Anche nei suoi monologhi Lella Costa non perde di vista il suo obiettivo e nel corso degli anni non ha mai mancato di esprimere la sua vicinanza e la sua solidarietà alla comunità LGBT. Più volte nel corso delle interviste ha ammesso di aver tratto più soddisfazione dagli incontri con le persone omosessuali che con quelli che non lo sono. La frase “la verità è che l’amore è uno solo mentre le declinazioni dell’amore sono tantissime” ha fatto capire a Lella che il mondo omosessuale e quello etero non sono due mondi separati, ma piuttosto che ognuno vede l’amore con i propri occhi e si innamora della persona da cui è colpito, indifferentemente da chi sia. Per questo Lella ritiene che “l’orientamento sessuale è solo una variabile tra tante, e non può creare differenze o, peggio, discriminazioni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *