pets vita animali valore amicizia

Pets – Vita da Animali: il valore dell’amicizia

Tutti si chiedono cosa facciano i propri animali domestici quando vengono lasciati soli in casa. Se si vuole una risposta la si può trovare in Pets – Vita da animali. L’ultimo film d’animazione della Universal Pictures, diretto da Chris Renaud e Yarrow Cheney, dà la possibilità a chiunque di ridere e divertirsi nel relax più assoluto e comprendere il valore di un’amicizia.

Pets – Vita da animali ha infatti un pregio poco diffuso ultimamente nel cinema d’intrattenimento: è adatto contemporaneamente a bambini ed adulti. E non solo perché i protagonisti sono animali domestici comuni o meno, ma perché è dannatamente facile farsi catturare dagli occhioni teneri di questi animali e dai loro comportamenti.  I personaggi principali del film sono stati costruiti tenendo conto di quelli che sono i classici pregi e difetti di ogni animale coinvolto, rendendo ogni protagonista perfettamente riconoscibile in qualsiasi cane, gatto, coniglio o porcellino d’india si sia mai posseduto.

Entrando più nello specifico, la pellicola è una storia di amicizia. Quando per la rivalità nei confronti della propria padrona i cani Max e Duke si perdono a New York, gli amici (di ogni specie e razza, N.d.R.) del primo partono per un’incredibile avventura di salvataggio. E tra una cagnetta elegante ma tosta in grado di abbattere decine di animali pericolosi solo per amore, un coniglio pazzo, un maiale tatuato ed un falco che per fare amicizia rinuncia a bocconcini prelibati, ve ne è abbastanza per ridere a crepapelle e commuoversi per tutta la durata del film.

Guardare Pets – Vita da animali è un piacere per scaldarsi il cuore e stare bene.

One thought on “Pets – Vita da Animali: il valore dell’amicizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *