carota

I benefici della carota

Da sempre è risaputo che la carota ha notevoli benefici sull’organismo e basta assumerne una dose giusta al giorno per avere una pelle bella, ossa forti e prevenire anche determinate malattie. Quali sono i benefici della carota? Per cominciare, sono ricche di betacarotene che si converte nel fegato sotto forma di vitamina A: quest’ultima nella retina si trasforma in rodopsina, ovvero quel pigmento speciale che migliora la vista anche di notte. Efficace per prevenire la formazione di cataratte, previene anche il rischio della degenerazione maculare. Inoltre, un consumo adeguato di carote aiuta a prevenire diverse forme di tumori tra cui quello al seno, al polmone e al colon.

Una gran quantità di benefici

Potente ed efficace antiossidante, i benefici della carota rallentano l’invecchiamento e quindi l’avanzare dei radicali liberi, protegge la pelle dai danni dei raggi solari e previene la formazione di acne, pelle secca e rugosa e macchie. L’elevato contenuto di carotenoidi riduce il rischio delle malattie cardiovascolari, diminuisce i livelli di colesterolo e le sue fibre solubili contribuiscono a purificare l’organismo liberandolo dalle tossine. Questa sua funzione disintossicante ripulisce il colon e velocizza il transito delle feci favorendone l’espulsione.

Disintossicanti e diuretiche

Le carote sono anche ottime per pulire i denti alla perfezione e favoriscono la totale eliminazione dei residui di cibo grazie alla sua azione raschiante. Proprio perché ricca di vitamine, previene la formazione di malattie ai denti e ne migliora lo smalto e la brillantezza. Mangiare carote durante il regime alimentare quotidiano previene anche la formazione di ictus, favorisce la digestione perché ricca di fibre ed è anche un alimento adatto per le diete ipocaloriche in quanto povera di calorie. Ottima per combattere l’anemia, la carota contiene oli essenziali e altre sostanze che ne fanno un alimento diuretico e rimineralizzante. E’ anche un buon antisettico e un valido rimedio per i vermi intestinali. Insomma, per usufruire dei suoi benefici la carota a tavola non deve mancare mai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *