"

Rolling Stones: la più grande rock band del mondo

La più grande band di rock’n’roll del mondo, ecco come sono stati definiti i Rolling Stones, (pietre rotolanti) una band che ha incarnato e reso immortali tanti generi musicali, ispirandosi al blues, al jazz e ai ritmi tribali. La loro musica ha coniato per intere generazioni un sound che esprime tutti gli eccessi e la frenesia del rock, come una fiamma che una volta riaccesa riproduce la magia del modus vivendi. Nati nel 1962 come l’alternativa ai Beatles, i ragazzi “sporchi, cattivi e ribelli” ottennero un enorme successo nel 1965 con il brano “Satisfaction”, l’album Aftermath e un periodo di concerti di risonanza mondiale. La band formata da Charlie Watts, Mick Jagger, Keith Richards e Ron Wood era però dedita all’alcol e alla droga che più volte ha minacciato la fine del gruppo.

I ribelli hanno subito un enorme successo

Il successo continuò negli anni ’70 con Black and blue, Love you live e Some girls ma alla fine degli anni ’80 ci fu aria di crisi dovuta alle divergenze sorte tra Keith Richards e Mick Jagger: il primo voleva tornare al rock and roll mentre il secondo aveva invece intenzione di avvicinarsi al pop. Gli anni ’90 però segnarono il brillante ritorno sulle scene: i Rolling Stones cominciano a produrre un album ogni tre anni e continuano a fare tour mondiali. Le più belle canzoni, come Brown sugar, Angie, Honky Tonk Women, Wild Horses, hanno segnato senza dubbio la vita di molti e sono state scritte e musicate dal gruppo che ha fatto storia nel mondo del rock.

Un messaggio di libertà e ribellione

Il loro messaggio di libertà e ribellione ai cliché sociali e all’etica moralista non sono passati inosservati. Le parole, sottolineate da suoni duri e aggressivi, ma indubbiamente efficaci, si sono trasformati in ritornelli da canticchiare e anche se per alcuni incomprensibili capaci di stimolare passione e dinamismo. In oltre 50 anni di musica rock ancora oggi i Rolling Stones sono un emblema per le nuove generazioni.

rs

Giusy Pirosa

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi, in grado di portare a termine importanti affari. Riesce a mantenere sempre l'autocontrollo grazie alla sua diplomazia e charme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *