"

Epic Fail, le cadute più divertenti (VIDEO)

Epic fail o grandiosa risata? Entrambe, quando si parla delle cadute più divertenti che la rete sia in grado di fornire. Talvolta viene spontaneo chiedersi: “ma sarà sopravvissuto?” La risposta è nell’incredibile ridere che tutti, spesso vittima compresa, si fanno alla visione di questi assurdi capitomboli.

E’ pazzesco constatare quanto le persone siano in grado di non trovare il momento giusto. Mai. Megalomania o meno, vi sono delle cadute che lasciano senza fiato per il ridere. Il parkour è la fonte maggiore di questi goliardici momenti: tizi di ogni età dimenticano di non essere Superman o l’Uomo Ragno e si lanciano nel vuoto non calcolando spazi e soprattutto ostacoli. Teste contro un palo? Un classico. Mancato calcolo di spazi? C’è. Misure prese male? Le epic fail non mancano mai.

E’ incredibile il numero di stupidaggini che gli individui siano in grado di provare a fare non calcolando che ad esempio, non è scontato che se si salta dal bordo sinistro della piscina si arrivi automaticamente a quello destro senza rischiare di perdere il proprio apparato genitale. O che ancora la macchina parcheggiata si sposti automaticamente come nel magico mondo di Harry Potter se si arriva con uno skateboard a tutta velocità.

Le migliori epic fail in materia di cadute, ad ogni modo, rimangono quelle causate da attrezzi sportivi: sci acrobatico, ciclismo? Al bacio.  Ma l’insuperabile, quella che non manca mai di far ridere, è il lancio del martello. Vedere per credere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *