"

For the Love of Spock: il documentario sul leggendario Sig. Spock

spock

Il Trieste Science+Fiction Festival ha aperto ufficialmente i battenti.

Una delle celebrazioni più importanti è sicuramente il 50° anniversario della serie Star Trek.

Per commemorare questo evento, è stato presentato il documentario For the Love of Spock.

Questo fantastico docufilm è stato girato da Adam Nimoy,  figlio di Leonard Nimoy, leggendario interprete del primo ufficiale della enterprise.  Inoltre, durante il film interviene il cast dei personaggi più amati dell’universo di Star Trek,  da icone come William Shatner a nuove leve come Simon Pegg e Zachary Quinto.

Il lungometraggio, attraverso passate interviste di Leonard Nimoy e dei suoi colleghi ed amici, indaga sulla nascita di questa icona pop.

Il risultato è il ritratto di un uomo che si è fuso completamente con il personaggio.

Spesso si sente dire durante le interviste ‘non sapevamo mai se parlavamo con Leonard o con Spock!’.

Come il suo personaggio però, Nimoy era tutto tranne che freddo.

Il figlio Adam ama definirlo come un uomo del rinascimento. Un uomo che anche nei momenti bui (soffrì di alcolismo) non si è mai lasciato andare buttandosi anima e corpo nei suoi progetti.

Leonard Nimoy inoltre, non fu solo un attore, ma anche cantante e regista, per non parlare della sua gioventù da tuttofare in attesa del lancio sugli schermi.

Il risultato di questo viaggio nell’uomo che era Nimoy, è un toccante documentario che indaga nel concetto di famiglia, professionalità e amore.

Il documentario che tutti i trekkies e non dovrebbero vedere. A dimostrarlo, basta pensare agli oltre due minuti di applausi del pubblico in sala.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *