how to get away with murder 3x07 lacrime tradimenti

How To Get Away With Murder 3×07: lacrime e tradimenti

La 3×07 di How To Get Away With Murder (Le Regole del Delitto Perfetto) è una di quelle puntate che lasciano le persone ad urlare davanti allo schermo consce di prendersela con un oggetto e della propria incapacità di poter cambiare il corso della storia. Ma come sopportare certe lacrime e tradimenti?

Sono tre le cose potenzialmente insostenibili all’interno di How To Get Away With Murder: la morte di uno dei membri della coppia Connor-Oliver, le lacrime di Frank ed il tradimento di Wes nei confronti di Annalise. Guardare con i propri occhi le ultime due svolgersi senza poter fare nulla (se non gridare ad uno schermo che ovviamente non può far nulla, N.d.R.) è la sensazione più frustrante del mondo. Sebbene per ciò che concerne Wes il tutto potrebbe essere una sorta di patto tra lui e mamma Annalise andato male come al solito (o bene per quel che se ne può sapere al momento, N.d.R.). Rimane il fatto che sapere che sotto al lenzuolo, a quanto pare, non vi sia il cocco della maestra un po’ lascia interdetti.

Le lacrime di Frank poi, rientrano di diritto nella categoria di insostenibilità pari a quella della morte della madre di Bambi o di Dumbo: è un assassino a sangue freddo, ma al contempo una vittima di tante e tante persone che hanno abusato di lui. E vederlo piangere disperato perché completamente solo dopo il rifiuto di Bonnie ed aver visto Laurel e Wes insieme spezza davvero il cuore.

Fra due settimane sapremo finalmente chi giace sotto il telo bianco. Quel momento, in How To Get Away With Murder, non arriverà mai troppo presto.

One thought on “How To Get Away With Murder 3×07: lacrime e tradimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *