"

Roberto Bolle: il docufilm “L’arte della Danza” al cinema

roberto_bolle

[Foto di Francesco Squeglia]

Roberto Bolle e “L’arte della Danza” danno appuntamento al cinema dal 21 al 23 novembre. Tre giorni imperdibili per chi ama la disciplina e questo immenso talento. Uno dei più importanti ambasciatori dell’arte italiana nel mondo regala allo spettatore la possibilità di osservare da vicino un mondo mai visto.

Roberto Bolle è un étoile della danza dalla notorietà planetaria. E’ l’eccellenza del balletto italiano e non solo. Il docufilmL’arte della Danza” consente di passeggiare e poggiare il proprio sguardo nei backstage, nei luoghi magici ed incredibili nel quale il ballerino si è esibito: e soprattutto di conoscere meglio un ragazzo che da anni esprime tutto se stesso con il suo corpo e la perfezione di linee e movimenti.  Il balletto non è un’arte composta semplicemente da corpi perfetti che ballano all’unisono. E’ il racconto continuo di storie e vite attraverso linee e ritmi: è il palesarsi dell’anima del danzatore attraverso storie già scritte.

bolle_poster

Roberto Bolle non è la star di fama mondiale solo per via del suo corpo perfetto o semplicemente per la sua capacità di eseguire correttamente una giravolta tenendo perfettamente in posizione il collo del piede, ma perché è capace di coinvolgere ed emozionare con le sue linee e con la sua espressività. Non risparmia nulla, incarnando le emozioni che vuole passate al pubblico. Nel docufilm “L’arte della danza“, si avrà la possibilità di entrare nel vivo di “Roberto Bolle and Friends” in tre magnifici luoghi della cultura italiana:  l’Arena di Verona, il Teatro Grande di Pompei e le Terme di Caracalla a Roma. Qui la programmazione.

One thought on “Roberto Bolle: il docufilm “L’arte della Danza” al cinema”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *