"

Apple lancia il MacBook Pro con Touch Bar

Presentati a Cupertino la nuova gamma di computer portatili di Apple, i MacBook Pro con sistema Touch ID incorporato in grado di riconoscere automaticamente tre diverse impronte di cinque diversi utenti.

Accontentati dunque tutti quei fan di Apple che aspettavano con ansia i nuovi modelli MacBook Pro.

Tante sono state le indiscrezioni circolate in rete a riguardo negli ultimi tempi che si sono rivelate tutte corrette.

I nuovi MacBook Pro avranno un display Retina da 13 o 15 pollici, ridisegnati attorno al concetto di Touch Bar, schermo OLED touch situato sopra la tastiera al posto dei tasti di funzioni, ed il Touch ID, sensore di impronte già presente negli ultimi modelli di iPhone e iPad.

Touch ID è posizionato sotto al tasto di accensione del pc, facile da utilizzare, semplicemente sfiorandolo. Mezzo secondo è il tempo che serve al sistema per autenticare un massimo di 5 utenti nello stesso sistema operativo, sensore che in ogni caso sarà in grado di funzionare all’interno di applicazioni specifiche e di supportare la funzione o siti con Apple Pay.
Rinnovate tutte le componenti dei MackBook Pro come il nuovo trackpad passato alla tecnologia Force Touch.
4 le porte di comunicazioni del dispositivo, tutte Thunderbolt ed in grado di fornire energia ad eventuali dispositivi esterni con segnali HDMI, VGA, Display Port e USB 3.
I nuovi computer portatili di Apple si rivelano sempre più sottili e leggeri, 1,37 kg per il modello da 13 pollici con un display da 14,9 mm di spessore, mentre per il modello da 15 pollici il peso sarà di soli 1,83 kg per 1,5,5 mm di spessore.
I nuovi MackBook Pro sono acquistabili presso i rivenditori ufficiali Apple al prezzo di 2,099 euro per la versione da 13 pollici, mentre 2,799 euro per quella da 15 pollici.

2 pensieri riguardo “Apple lancia il MacBook Pro con Touch Bar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *