Jonny Depp

Johnny Depp: un talento maledetto

Il suo talento ha di gran superato la sua fama di bello e dannato, un dettaglio non indifferente che ha fatto di Johnny Depp l’attore più pagato dello scorso anno ma anche quello dal carattere più controverso. Nato il 9 giugno 1963 a Owensboro, un piccolo centro industriale del Kentucky, Johnny da piccolo soffrì molto sia per la scomparsa del nonno sia per i continui traslochi a cui era soggetta la sua famiglia a causa del padre che di mestiere faceva l’ingegnere. I problemi della depressione hanno afflitto Depp sin dall’adolescenza tanto da stare anche diversi giorni chiuso nella sua stanza isolato dal mondo. Il suo rifugio sono state le droghe e l’alcol, ma anche l’autolesionismo ha caratterizzato la sua vita fatta di eccessi alternati a periodi di lucidità e voglia di fare.

Interprete di personaggi bizzarri

Un incontro con Nicolas Cage lo sprona a studiare recitazione e nel 1984 e Johnny Depp debutta nel film horror NightmareDal profondo della notte ma il successo internazionale arriva con Edward mani di forbice del 1986. La similitudine tra i personaggi bizzarri e un po’ schizofrenici e il carattere di Depp appare molto singolare, anche perché gli riesce davvero bene calarsi nei ruoli, forse perché li sente molto vicini. Anche la sua vita privata subisce alti e bassi a causa della sua irascibilità, spesso incontrollabile: le relazioni con Winona Ryder, Kate Moss e con Vanessa Paradis sono naufragate. Noti i suoi litigi e le sue risse, sempre causati comunque dall’alterazione dovuta ad alcol e droghe.

Attore impegnatissimo nel cinema

Attivo negli anni ’90, l’attore è protagonista de La nona porta di Roman Polanski e il suggestivo Il mistero di Sleepy Hollow. A segnare una nuova fase nella sua carriera è la pellicola Pirati dei Caraibi – La maledizione della prima luna, in cui interpreta il personaggio del pirata Jack Sparrow. E’ il 2003 e Depp diventa l’idolo delle giovani generazioni, tanto da interpretare questo ruolo per ben tre volte. Con questo film riceve anche la sua prima nomination all’Oscar. Tra i successi futuri ricordiamo La fabbrica del cioccolato, Alice in Wonderland, La sposa cadavere, Dark Shadows e il musical Sweeney Todd in cui sfoggia le sue doti canore. Grazie al musical vince finalmente un Golden Globe e ottiene la sua terza nomination all’Oscar.

Nonostante la sua separazione con Hamber Heard e le accuse di violenza che la donna sostiene di aver ricevuto da Depp, l’attore rimane comunque uno dei brillanti talenti di Hollywood ed è sempre richiesto nel mondo del cinema. Tra le uscite più attese anche Animali fantastici e Dove Trovarli, a breve nelle sale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *