"

Louis Vuitton propone una nuova veste per la sua Petite Malle

Louis Vuitton ha sorpreso tutti durante la sua sfilata per la collezione primavera/estate 2017 nella fashion week parigina. Nicolas Ghesquière, designer del marchio francese, ha postato tramite il suo account Instagram una foto di lui al telefono ricoperto da quella che dava l’impressione di essere una vecchia borsa da loro creata. Il designer ha ripreso il modello della “Petite Malle” che tanto era piaciuta nel 2014 e l’ha trasformata in una particolarissima cover per il cellulare, disponibile dalla prossima primavera. L’originalità di quella borsa era la sua forma: infatti ha le sembianze di un piccolo bauletto che in realtà altro non è che una mini replica e omaggio al baule originale che diede la fama alla Maison francese.

Dimensioni molto piccole per un accessorio che ha tutte le caratteristiche del suo cugino da viaggio, e che negli anni ha acquistato qualche attributo moderno, nei colori e nei tessuti, ma anche nei piccoli dettagli, rendendo questo bauletto un mix tra storico e moderno.

louis_vuitton

Durante la sfilata di Louis Vuitton, questa cover ha sicuramente attirato l’attenzione più di tutti gli altri accessori, per quanto bellissimi. L’idea di una mascherina per il cellulare da portare in giro come se fosse una piccola borsa potrebbe diventare un nuovo trend nelle prossime stagioni, soprattutto quando già riprende un culto come è stata la Petite Malle.

Esattamente come per la borsa, anche per la cover ci saranno vari adattamenti che richiamano all’originale. Nella sfilata parigina abbiamo già potuto osservare alcune di queste versioni, tra cui una dorata e una argentata in metallo, una rossa e in colore neutro in coccodrillo, e alcune con il pattern classico e il logo di Louis Vuitton. Nel catalogo della Maison sono già presenti le cover più classiche per cellulari e tablet, aspettiamo con ansia anche questa novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *