"

Cari giornalisti italiani, per capire Trump bisogna almeno imparare l’inglese

Non dico tanto, amici colleghi direttori e giornalisti degli inutili media italiani, ma almeno mettetevi a ripassare l’inglese o, alla peggio, imparate a fare buon uso di Google Translate. Tutti i grandi quotidiani nazionali hanno titolato: “Trump caccerà 3 milioni di immigrati” sbizzarrendosi solo sul cambiare il termine “caccerà” con altri sinonimi.

Peccato che leggendo l’originale intervista della CBS a Trump  il presidente eletto, a domanda precisa, risponde:

Lesley Stahl: What about the pledge to deport millions and millions of undocumented immigrants?

Donald Trump: What we are going to do is get the people that are criminal and have criminal records, gang members, drug dealers, we have a lot of these people, probably two million, it could be even three million, we are getting them out of our country or we are going to incarcerate. But we’re getting them out of our country, they’re here illegally. After the border is secured and after everything gets normalized, we’re going to make a determination on the people that you’re talking about who are terrific people, they’re terrific people but we are gonna make a determination at that– But before we make that determination– Lesley, it’s very important, we want to secure our border.

Quindi riassumendo velocemente Trump risponde:Quel che faremo è buttare fuori i criminali o quanti hanno precedenti penali, membri di gang, trafficanti di droga. Si tratta di 2, forse 3 milioni di clandestini”

Quindi Trump non “caccerà” a caso due o tre milioni di immigrati andando in giro per gli USA indicandoli uno ad uno in base ai suoi gusti ma, come ha fatto precedentemente Obama, rivolgerà la sua attenzione a immigrati clandestini che qualche problema hanno già creato alla popolazione americana.

Keep calm and study english.

Il direttore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *