"

Cosa succederebbe se la Disney comprasse Netflix?

Ultimamente gira un’insistente voce di corridoio che afferma che la Disney ha in mente di comprare Netflix.

I dirigenti della gigantesca casa filmografica si mantengono riservati, facendo credere che per ora è solo un’ipotesi.

Guardando le manovre economiche degli ultimi anni della grande creatrice di sogni però, non sembra impossibile.

Nessuno di noi pensava che Marvel o LucasArts passassero nelle mani di un’altra casa. Invece ora in Star Wars VII e nei cinecomics vediamo il castello incantato nei titoli di testa.

Comprare Netflix potrebbe portare vantaggi per i fan, che troveranno in streaming l’intero catalogo storico Disney o dell’universo di George Lucas.

Di contro, la Disney si sta comportando come una macchina dedita al monopolio.

In generale, il concetto stesso di monopolio implica alcune conseguenze: prima tra tutte la minaccia alla diversità.

In un mondo artistico come il cinema, avere una casa che compra tre istituzioni come le sopracitate potrebbe non essere positivo come sembra.

In un momento in cui Hollywood ha dimostrato di essere a corto di idee, potrebbe risultare una minaccia considerevole alla originalità dei film e serie TV.

Certo, se Disney comprasse Netflix avremmo gran parte dei blockbuster storici a portata di mano… ma a quale prezzo?

2 pensieri riguardo “Cosa succederebbe se la Disney comprasse Netflix?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *