bone_movie

Bone, il comic book di culto, diventerà un film

Ve lo ricordate Bone? Chiunque abbia frequentato un negozio di fumetti si ricorderà sicuramente l’aspetto delle tre creature bianche e antropomorfe. Fone Bone e i suoi due cugini, Phoney e Smiley, in fuga dalla loro città, Boneville, si perdevano in un deserto e, alla fine, raggiungevano una vallata sconosciuta. Qui vengono coinvolti in uno scontro tra gli esseri umani e i rattodonti (creature pelose) comandate da un misterioso personaggio.

La serie di fumetti, creata da Jeff Smith (vincitore di 10 premi Eisner e 11 premi Harvey), ha trovato finalmente un progetto ben definito: la Warner Bros ha intenzione di creare una trilogia di Bone. Alla regia Mark Osborne (famoso per Kung fu Panda) che co-scriverà la sceneggiatura con Adam Kline. Per anni l’adattamento è stato affidato a P.J. Hogan (scelto anche come regista), ma il film non è mai decollato.

Mark Osborne è anche tra i produttori del film, a Hollywood Reporter ha dichiarato: “Bone è davvero speciale e non convenzionale perché mette insieme elementi che non ci si aspetta: dei morbidi, piccoli personaggi di fumetto e un’avventura fantasy su vasta scala. Portarlo al cinema è un’opportunità di rappresentare quello che i lettori di tutte le età amano della serie, e di spingere la narrazione animata in aree diverse ed eccitanti”.

Pubblicato negli Stati Uniti d’America tra il 1991 e il 2004, in Italia, il fumetto ha conosciuto non poche difficoltà: iniziata nel 1996 e conclusa nel 2006,  è stato prima pubblicato da Macchia Nera, poi dalla Lexy Production, infine recuperata dalla Panini Comics.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *