"

Samsung Galaxy S8: il nuovo smartphone con intelligenza artificiale

Indiscrezioni ci rivelano che il Samsung Galaxy S8, il nuovo dispositivo dell’azienda coreana Samsung prossimo all’uscita, avrà, fra le varie risorse di ultima generazione, un assistente virtuale basato sulla tecnologia ad intelligenza artificiale di Viv, la startup qualificata dallo stesso team composto dagli inventori del famoso assistente virtuale con intelligenza artificiale Siri.

Gli ingegneri di Viv Labs, la startup fondata nel 2012 e acquistata da Samsung ad inizio ottobre, sono a lavoro sul progetto e pare che il Galaxy S8 sarà il primo dispositivo che permetterà di avere una conversazione virtuale con l’intelligenza artificiale.

Non siamo ancora a conoscenza del nome dell’assistente personale che troveremo sul dispositivo, secondo indiscrezioni potrebbe chiamarsi Bixby o semplicemente Viv.

Dopo l’insuccesso del Galaxy Note 7, con il disastroso problema della batteria che ha costretto l’azienda al ritiro dei dispositivi, la Samsung ha bisogno di riguadagnarsi i clienti delusi e persi in favore delle concorrenti, e per riuscire in ciò avrà bisogno di uno smartphone all’altezza delle aspettative, ecco che tra le novità rivoluzionarie del Galaxy S8 troveremo l’assistente digitale basato sull’intelligenza artificiale.

Il nuovo assistente vocale andrà a sostituire l’attuale S-Voice in dotazione. Il vice presidente esecutivo dell’azienda coreana ha dichiarato che il nuovo assistente vocale potrà interagire con servizi di terze parti, e quindi fornire un servizio più completo ed ampio rispetto agli assistenti già conosciuti Siri e Cortana, rispettivamente dei concorrenti Apple e Microsoft.

La creazione del nuovo assistente virtuale Samsung è una delle novità introdotte che anticipano la volontà dell’azienda di emanciparsi da Google, dal momento che questo è ufficialmente diventato un concorrente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *