liberatore5

Tanino Liberatore illustra I Fiori del Male di Baudelaire

Le atmosfere surreali che affollano i paradisi artificiali de I Fiori del Male di Charles Baudelaire, prendono vita nei volumi grevi ed esplosivi del tratto di Tanino Liberatore, il grandissimo illustratore italiano che Frank Zappa soprannominò “Il Michelangelo del Fumetto”.

I protagonisti delle ventinove liriche estratte dal capolavoro della poesia moderna, animano con potenza grafica le tavole illustrate dall’autore di Ranxerox. Le suggestioni evocate dai versi e la bellezza misteriosa che avvolge la decadenza dell’uomo, approdano ad un processo creativo che affonda le radici nelle tempeste emozionali delle poesie di Baudelaire, e si manifesta attraverso le straordinarie immagini dense di delicatezza e contemporaneità.

Le pulsioni sessuali più scabrose, la droga e la morte, si alternano alle poesie, e vanno a comporre un prezioso volume cartonato che a dicembre uscirà per Comicon Edizioni. Il libro raccoglie una sezione di sketch preparatori a carboncino, e per celebrare la potenza grafica di Liberatore, il volume sarà presentato in duplice copertina, una destinata alle librerie e un’altra per il circuito delle fumetterie.

liberatore2

 

liberatore3

liberatore4

liberatore1

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *