genova

Genova, città d’arte con un passato glorioso

Affacciata con il suo porto sul Mediterraneo, Genova è una città d’arte con un passato glorioso alle spalle, e con una storia talmente importante da affibbiarle il nome di La Superba. Se siete curiosi di scoprire i suoi segreti e le sue meraviglie, cominciate col visitare il suo centro storico e i bellissimi monumenti. Iniziate, quindi, il vostro giro percorrendo via Garibaldi per ammirare i Palazzi Rolli, sicuramente tra le più belle cose da vedere. Questi palazzi un tempo appartenevano alle famiglie nobiliari di Genova e sono dislocati lungo il centro storico della città, oggi patrimonio dell’UNESCO. Da qui proseguite la visita verso la Cattedrale di San Lorenzo, un’imponente struttura in stile gotico francese, edificata tra il XI e il XIV secolo. Situata nel cuore di Genova, la cattedrale è il simbolo religioso, storico e artistico della città, che conserva al suo interno i ricchi tesori che sono esposti dentro al Museo della Chiesa: si tratta del bottino di guerra dei Crociati, ricchezze condotte qui da Guglielmo Embriaco e dai suoi compagni.

Centro storico e Caruggi

Da non perdere Piazza de Ferrari, la piazza principale di Genova, dove potete ammirare alcuni palazzi d’epoca molto belli e suggestivi, come ad esempio il Palazzo Ducale, un complesso monumentale caratterizzato dal grandioso atrio ai cui lati vi sono due cortili porticati, dall’ampio scalone e dagli appartamenti del Doge con annessa cappella. Procedete verso i famosi Caruggi, ovvero i vicoli di Genova in cui scoprirete il cuore della città. Qui troverete un caleidoscopio di stili e tradizioni, un misto di nuovo e antico che risulta molto affascinante e che rivela i numerosi contrasti della città. Dalla zone est della città raggiungete Boccadasse, una delle zone più romantiche e un bellissimo e antico borgo marinaro, oggi è una delle mete più frequentate per la presenza del lungomare e della deliziosa chiesetta.

Panorami e sapori inconfondibili

Da non perdere una visita al Porto Antico di Genova, che è il cuore e l’anima della città. In quest’area troverete diverse attrazioni e potete salire sul Bigo, un ascensore panoramico, o sulla Lanterna per godere un panorama fantastico. E’ anche d’obbligo una tappa all’Acquario di Genova e al Museo del Mare: l’acquario è il più grande in Italia e il secondo in Europa dopo quello di Valencia, e il museo è un’esperienza interattiva molto divertente sia per gli adulti che per i bambini. Per gustare qualche specialità del luogo visitate il mercato più famoso della città, il Mercato Orientale, il posto ideale per sentire i profumi e i sapori di questa terra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *