"

Beyoncé: la perfezione di una stella

beyonce

Parafrasando una sua celebre canzone: “Chi comanda nel mondo? Beyoncé!”. Per quanto Madonna e Lady Gaga nel loro “piccolo” siano delle vere e proprie creatrici di tendenza, la capacità di raggiungere sempre e comunque il traguardo prefissato è senza dubbio il top in questa donna classe 1981.

Queen Bee, così come viene definita da fan e stampa, è effettivamente un’artista di talento che è riuscita a raggiungere traguardi incredibili: la sua voce soul e dalla grande estensione l’ha accompagnata e condotta nel suo percorso fin dai tempi delle Destiny’s Child quando tra un gorgheggio e l’altro già spiccava rispetto alle compagne di gruppo. Ma è anche una “regina” del marketing, da sempre in grado (talvolta con l’aiuto di famigliari manager e fidanzati famosi, N.d.R.) di vendersi nel modo giusto al momento giusto. E’ questo uno dei maggiori punti di forza di Beyoncé: non bisogna dimenticare che si parla di una cantante che è riuscita a fare del “presunto” tradimento del marito un album di successo come Lemonade e questo non è qualcosa in cui chiunque può riuscire.

Beyoncè è regina della musica, ma anche di un mondo spesso complicato e difficile basato sull’apparenza che riesce a gestire quasi senza problemi. Ai Grammy 2017 abbiamo visto una grande come Adele ringraziarla in lacrime per essere stata un’ispirazione per lei e tale reazione è la stessa che la cantante provoca da sempre nei suoi fan. Perché poco importa che quella che appare sia una semplice facciata: Beyoncé Knowles sembra essere sempre sicura di se stessa e perfettamente in controllo di tutto e questo è un pregio che pochi mostrano di possedere.

Se ad una capacità di gestione del proprio successo al top si aggiungono una voce come pochissime presenti sul mercato musicale ed una serie di scelte azzeccate dal punto di vista professionale, il mix che si ottiene è esplosivo: e Beyoncé è indiscutibilmente, che la si ami o la si odi, estremamente preparata nel gestire il tutto.

Grazie alla sua voce negli anni è riuscita a navigare perfettamente all’interno di ogni stile musicale divenuto trendy, mantenendo però al contempo quelle caratteristiche che l’hanno resa quella che è: calore e giochi di note accompagnati da balletti iconici e riprodotti in tutto il mondo. La Knowles è una sorta di Re Mida della musica: ciò che tocca, vende.  E nello specifico si parla di 180 milioni di dischi, di cui 60 con le Destiny’s Child e 120 da solista ed esibizioni che vengono pagate circa  87mila dollari al minuto: numeri da far girare la testa, anche tra coloro che di questo mondo sono parte integrante.

Crazy in Love, Single Ladies (Put a Ring on It), Halo, Run The World (Girls) ed il visual album Lemonade sono tutte sfumature differenti della stessa artista, una delle poche in grado di lasciare a bocca aperta qualsiasi tipologia di pubblico. Con il marito Jay-Z, rapper e produttore rappresentano non solo una delle coppie più “IN” dello showbiz ma anche una delle più potenti. E non bisogna dimenticare che il suo talento non si ferma al canto: è anche un’attrice valida ed una stilista per bambini apprezzata. Ci sarà qualcosa che non sarà in grado di trasformare in oro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *