"

Moglie e Marito: la commedia con Kasia Smutniak e Pierfrancesco Favino

Moglie e Marito ha una storia che si è già vista al cinema, da Freaky Friday (Gary Nelson, 1076) a Face/Off.

Ma se in quei film si parlava di uno scambio di corpi tra madre e figlia, o tra nemici, qui lo scambio c’è tra moglie e marito.

La moglie, Sofia, è la bella Kasia Smutniak, il marito, Andrea, è Pierfrancesco Favino.

Simone Godano, all’attivo con Niente Orchidee in collaborazione col fratello, è al suo primo lungometraggio.

Sarà per via di questo sguardo fresco che Moglie e Marito sembra avvicinarsi  più alla commedia americana.

Godano decide di allontanarsi dalla pesantezza retorica delle commedie nostrane per puntare sulla leggerezza; ovviamente senza rinunciare a una riflessione sui rapporti sensibili tra uomo e donna.

Sofia e Andrea dopo dieci anni di matrimonio sono in crisi: Andrea è un medico che si diletta in esperimenti strani, e proprio a causa di un suo test avverrà lo scambio di corpi con Sofia.

L’aspetto più interessante sarà constatare come la Smutniak e Favino si cimenteranno in questa difficile prova attoriale.

Moglie e Marito è un film fantastico con una forte impronta realistica; lo stesso regista ha optato per due protagonisti non più giovanissimi proprio per complicare le cose ai due poveri sventurati. Una coppia di quarantenni, di fronte all’assurdo, rende maggiormente verosimile le difficoltà di comunicazione tra uomo e donna.

Nel cast ci saranno anche Valerio Aprea, Paola Calliari e Sebastian Dimulescu.

Moglie e Marito è stato scritto da Giulia Steigerwalt e tra i produttori c’è il regista Matteo Rovere.

Il film uscirà nelle nostre sale il 13 aprile, di seguito potete vedere il trailer pubblicato dalla Warner Bros.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *