"

Ryan Gosling ed Eva Mendes: la coppia atipica di Hollywood

ryan gosling eva mendes coppia atipica

Ryan Gosling ed Eva Mendes sono senza dubbio la coppia più atipica che vi sia mai stata ad Hollywood: lontani da fasti e dai tipici intrallazzi di corte, questi due talentuosi attori sono stati in grado di tirare su una famiglia senza cedere in cambio nemmeno un pizzico della loro privacy.

Quando sei un attore di successo, o anche un semplice “wannabe” in attesa della parte della tua vita, mantenere una certa riservatezza nello show business è la cosa più difficile che si possa tentare di fare: ma è proprio in questo che Ryan Gosling ed Eva Mendes sono considerati dei professionisti del settore. Visti per la prima volta insieme nel settembre 2011 a Disneyland, i due hanno sempre deciso in modo autonomo le occasioni nelle quali apparire insieme, mantenendo sempre un basso profilo: non di rado hanno evitato addirittura di presentarsi insieme ai red carpet facendo nascere chiacchiere di ogni tipologia sul loro status relazionale.

La verità è che né Ryan Gosling né Eva Mendes amano troppo i tipici fasti hollywoodiani e quelle “regole non scritte” da seguire per le quali l’apparenza deve vincere sulla sostanza. Attenzione però, non si tratta di pigrizia o di un generale atteggiamento di protesta: la coppia semplicemente non ama dare sfoggio di sé in occasioni mondane e l’arrivo delle due bambine Esmeralda ed Amada non ha portato ad altro che a rafforzare un atteggiamento che in più momenti nel corso della loro carriera si è trasformato in uno scudo efficace nei confronti delle malelingue.

Per diversi mesi dal suo inizio nel 2011 la storia d’amore tra Ryan Gosling ed Eva Mendes è stata considerata solo il frutto di un accordo tra management: tutti si sono dovuti poi ricredere con l’arrivo di Esmeralda ed il loro essere inseparabili. Una coppia atipica, va ripetuto, anche per ciò che concerne l’usufrutto del denaro che la loro carriera di successo ha prodotto: la coppia e le due figlie vivono ancora nell’appartamento da scapolo di Ryan da due stanze da letto e per il momento non hanno nessuna intenzione di cambiare residenza. Il punto di entrambi gli attori è infatti uno: quello di crescere la propria progenie nel modo più normale possibile e questo significa tenerle il più possibile lontano dalla ribalta e dalle luci di Hollywood. Non è un caso che dalla nascita della primogenita i progetti artistici ed i red carpet di Eva si siano diradati: l’attrice preferisce infatti rimanere a casa con le proprie figlie ed occuparsi della loro educazione e crescita direttamente, a tal punto che la famiglia non ha nemmeno una tata e quando necessario sono i genitori di Eva (e quindi i nonni materni, N.d.R.) a prendersi cura delle bambine se entrambi gli artisti sono impegnati.

Il rispetto per la privacy, l’amore, ed il non darsi mai scontati sono gli elementi che uniscono questa coppia: Ryan Gosling ed Eva Mendes non saranno il classico duo da rivista patinata di gossip, ma sono sicuramente una delle coppie più fedeli e solide della Hollywood dei nostri giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *