"

Le opere d’arte viventi di Alexa Meade

Nelle straordinarie opere di Alexa Meade l’universo tridimensionale sfiora lo spazio bidimensionale sfumandone i confini, i colori in acrilico avvolgono direttamente i corpi, gli oggetti, le scene che, completamente ricoperti dagli strati di pittura ripropongono una realtà alterata e surreale. I dipinti prendono vita seguendo il flusso costante e allo stesso tempo imprevedibile degli oggetti e dei contesti quotidiani, le pennellate scivolano lungo la pelle dei modelli ritratti, che per l’occasione divengono il supporto prescelto ad accogliere la messa in scena dell’illusione.

Meade1

Attraverso un energico tratto espressionista l’artista statunitense trasforma le persone e gli oggetti in vere e proprie opere d’arte viventi, dando vita a delle performance uniche ed irripetibili, immortalate negli scatti fotografici, che riportano appieno la bidimensionalità delle scene e l’ingannevole percezione di trovarci di fronte a delle semplici rappresentazioni, a delle tele dipinte.
L’iniziale interesse dell’artista verso un’indagine che desse materialità alle ombre, inseguendo il desiderio e il fascino di coglierla in tutti i suoi mutamenti, si è trasformato in una rivoluzione artistica nata nel seminterrato dei propri genitori quando, nel 2009 era ancora una studentessa di Scienze Politiche, e sognava di dedicarsi alla politica.

Meade2

Un percorso di ricerca che ha spinto lo sguardo di Alexa Meade a posarsi su tutto ciò che l’ombra custodisce, cristallizzando le forme e i colori delle immagini impreviste, senza l’uso di tele o supporti ma nell’unione diretta del colore con il soggetto, imitando e rivelandoci nei suoi Living Paintings tutto quello che sfugge ai nostri occhi, ciò che l’assenza di luce nasconde. L’opera, effimera messa in scena, diventa viva e scompare nella fugacità di una vernice che come una maschera abbandona i corpi e la materia, lasciando le tracce di una realtà straordinaria di corpi ed universi immortalati nella staticità delle istantanee.

 

meade5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *