"

Eurovision 2017: Spagna e Moldavia

Eurovision 2017 è uno degli appuntamenti musicali più attesi di questa primavera e senza dubbio quello tra i più seguiti con passione anche nelle fasi preliminari a tal punto di aver portato, al momento delle selezioni, alcuni Stati come Spagna e Moldavia a sperimentare dei problemi coinvolgenti la scelta.

Manuel Navarro e la sua Do It For Your Lover sono state oggetto di molte critiche in patria:  sono state infatti selezionate nonostante una parità di fatto con un’altra concorrente candidata alla partecipazione all’Eurovision, Mirela. I due cantanti hanno portato avanti il loro percorso di pari passo, archiviando continui pareggi fino all’inevitabile decisione presa degli esperti chiamati a scegliere chi candidare definitivamente: e la decisione finale presa, per quanto valida dal punto di vista musicale ed artistico (sebbene il brano non sia esattamente da Eurovision, N.d.R.), è stata fatta in netto contrasto con il volere del pubblico il quale avrebbe preferito la cantante al posto di Manuel. In Spagna questo ha creato addirittura rivolte ed aggressioni nei confronti di chi ha sostenuto Navarro il quale, tra l’alto, inizialmente non ha reagito benissimo al dissenso del pubblico.

Anche i SunStroke in Moldavia hanno sperimentato un simile percorso, con una netta differenza: nonostante un pareggio sempre costante e la decisione finale di partecipazione lasciata agli esperti, il gruppo è sempre stato il favorito del pubblico. Fattore questo che ha dato modo al brano Hey Mamma! di essere apprezzato pienamente da tutti. Il suo ritmo pop-dance piacevole rende i SunStroke, caratterizzati da una fortissima presenza scenica, degli artisti da osservare con attenzione: potrebbero davvero riservare qualche sorpresa nel corso delle finali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *