"

Gal Gadot, una Wonder Woman reale

Gal Gadot è sugli schermi cinematografici di tutto il mondo come la nuova Wonder Woman: erano decenni che Hollywood non portava sullo schermo un supereroe donna così potente e protagonista. La cosa divertente è che l’attrice israeliana, nel suo piccolo, è molto più simile di quel che si creda al personaggio che interpreta.

Bella, forte e pura. E’ questa l’impressione che si ha di Gal Gadot quando la si conosce meglio: una donna semplice ed una madre in grado di indossare senza problemi i panni della salvatrice del mondo ma al contempo la “casalinga” pronta ad illuminarsi nel tentativo di preparare e decorare una torta. In pratica un’anima forte, figlia dei tempi attuali e di quel femminismo che mostra come non vi sia un limite agli obiettivi che possono essere raggiunti se ci si impegna.

Una donna può essere bella, forte e saggia allo stesso tempo, senza rimanere vittima degli stereotipi di Hollywood o in generale di quei box nei quali viene inserita dalla società e l’intera carriera di Gal Gadot ne è la perfetta espressione: Miss Israele nel 2004 l’attrice, ora 32 enne, rifiuta una parte nel franchising di 007 perché non si sente a proprio agio nel recitare in lingua inglese e finisce poi nel cast di Fast and Furious. Una “famiglia” che l’ha aiutata a crescere professionalmente senza dubbio e che ha posto le basi per quella che è ora la sua carriera di supereroina. Ma come tutte le donne e Wonder Woman stessa, crede nel potere del genere femminile ed in quello che è in grado di fare: il provino per questo suo ruolo tanto importante, visto per primo in Batman v Superman, l’ha vista dissipare il proprio nervosismo con l’ascolto di “Run the World” di Beyoncé prima della prova finale. E senza dubbio Gal ha dimostrato davvero che con amore, grazia e forza le donne possono conquistare tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *