"

WhatsApp: messaggi cancellabili entro 5 minuti dall’invio

Whatsapp-1

WhatsApp vuole offrire ai suoi utenti quello che fino a poco tempo fa era semplicemente impensabile: la possibilità di cancellare i messaggi entro i 5 minuti dal loro invio. Basterà questo a salvare tante persone da figure poco carine o reazioni impulsive esagerate?

E’ un modo per rallentare l’istantaneità delle comunicazioni che era già stato sperimentato su Gmail e che sull’app di messaggistica promette davvero di modificare il modo nel quale la stessa viene usata. Deve essere ammesso, non sempre il tempo che si fa passare tra una risposta e l’altra gioca a favore delle persone e spesso ci si può trovare a rimpiangere di essere stati troppo veloci nel rispondere.  La funzione Recall di Whatsapp serve proprio a dare modo agli utenti di richiamare un messaggio appena inviato, se non è stato ancora letto dal destinatario: al momento anche una sola spunta grigia non concede di cancellare il testo dal telefono di coloro che ricevono la comunicazione.

Come anticipato, con la nuova funzione, WhatsApp regala ai suoi utenti 5 minuti di tempo, a patto che il destinatario non abbia già visualizzato il messaggio. La cosa divertente? Secondo la community di sviluppatori WABetaInfo, essa sarebbe già presente all’interno del codice dell’ultima versione dell’applicazione rilasciata, la 2.17.30, anche se ancora inattiva.

Basterebbe l’attivazione del codice da remoto da parte dell’azienda per dare modo a tutti di utilizzarla fin da ora: il punto è che tempi precisi per la messa a disposizione dell’opzione ancora non sono stati resi noti pubblicamente, sebbene il lancio sia stato annunciato. Tra le tante novità presentate dall’applicazione negli ultimi tempi, ricordiamo gli stati, di certo questa potrebbe divenire la migliora amica degli impulsivi e di coloro che, la maggior parte delle volte, non pensano a ciò che scrivono.

One thought on “WhatsApp: messaggi cancellabili entro 5 minuti dall’invio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *