Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

AG Paxton: Ecco perché il Texas è il primo stato a chiudere le porte a nuovi profughi
closeVideo

Texas diventa il primo stato a chiudere la porta a nuovi rifugiati

Texas Procuratore Generale Ken Paxton punti il dito al Congresso per la rottura di un sistema di immigrazione e chiede ad altri stati di passaggio e di aiuto.

Texas Procuratore Generale Ken Paxton ha detto martedì che lo stato è sproporzionatamente sopportare il peso di una "rotta" sistema di immigrazione e che è parte del motivo per cui lo stato ha deciso di non più il reinsediamento dei rifugiati.

“Abbiamo partecipato a questo programma per un lungo periodo di tempo. Così abbiamo preso più di quanto la nostra giusta quota di rifugiati e che la responsabilità e i costi per essere condiviso," Paxton ha detto su “Fox & Friends.”

Paxton dichiarazioni uscirono quattro giorni dopo il Gov. Greg Abbott ha annunciato il Texas non accetta più il reinsediamento di nuovi profughi, diventando il primo stato noto che ai sensi di una recente Trump amministrazione dell'ordine.

clandestino ARRESTATO VICINO al CONFINE col TEXAS, in PRECEDENZA CONDANNATO per prostituzione minorile CRIMINE, le AUTORITÀ DICONO che

Abbott annuncio potrebbe avere gravi conseguenze per i rifugiati provenienti da Stati Uniti, dal Texas ha grandi popolazioni di rifugiati in molte delle sue città. Infatti, secondo l'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, in Texas, ha in più rispetto a qualsiasi altro stato durante il 2018 governative anno fiscale.

Video

Inoltre, secondo il Pew Research Center, dal 2002 anno fiscale lo stato ha reinsediato stima 88,300 rifugiati, secondo solo alla California. Su “Fox & Friends”, il martedì, Paxton ha detto lui è d'accordo con Abbott.

“È costoso, ma è anche la responsabilità di trattare con gli immigrati su tutti i tipi di problemi,” Paxton ha detto. “E così, la responsabilità è nostra. Abbiamo preso sul. Abbiamo ancora, perché il confine crisi e penso che il governatore sta dicendo che è tempo per gli altri stati, alle azioni, dato che ci sono sproporzionatamente rispondere a questo negli ultimi dieci anni.”

Abbott ha scritto in un comunicato diffuso venerdì che il Texas “è stato lasciato dal Congresso per affrontare sproporzionato migrazione problemi derivanti dalla rottura di un sistema di immigrazione federale.” Ha anche scritto che il Texas ha fatto “più di sua quota.”

Abbott ha detto che lo stato e le sue organizzazioni non-profit, invece, dovrebbe concentrarsi su “quelli che sono già qui, tra i rifugiati, gli immigrati e i senza tetto, infatti, tutti i Texans.”

Video

“penso che il messaggio sia abbastanza semplice da governatore,” Paxton ha detto di ancoraggio Ainsley Earhardt martedì. “Dal 2010 ... abbiamo permesso a un maggior numero di rifugiati nel nostro stato rispetto a qualsiasi altro stato. Per tutto il tempo abbiamo creduto che il Congresso potrebbe risolvere il nostro problema dell'immigrazione, proteggere i confini. Non ha fatto che così abbiamo anche il confine problema che abbiamo affrontato, con un sacco di immigrati che arrivano.”

CLICCA QUI PER FOX NEWS APP

Paxton ha detto che crede che nella lettera di Abbott è sollecitando il Congresso per risolvere il problema e dicendo, “e ' tempo per gli altri stati a intensificare e aiutare con questo.”

L'Associated Press ha contribuito a questo rapporto.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.