Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Come funziona un museo in ricordo di una sconfitta?

La battaglia di Agincourt nel 1415 fu immortalata da Shakespeare, Enrico V come miracoloso underdog inglese vittoria sui francesi.

Così, perché è la Francia di investire milioni di euro per aggiornare il museo vicino al campo di battaglia nel villaggio di Azincourt nel nord della Francia?

Il nuovo centro di raccontare la storia della battaglia, le armi distribuite e di vita in Francia medievale - e il direttore del museo, Christophe Gilliot, dice che sarà un grande miglioramento rispetto all'esistente mostra.

Forse il cambiamento più evidente è la statistica, utilizzati dal centro circa il numero di truppe in battaglia.

didascalia dell'Immagine Il luogo della battaglia è vicino al paese, ora conosciuto come Azincourt, nel Pas-de-Calais

Quando il vecchio museo aperto sul sito nel 2001, la mostra di tavole detto di 9.000 soldati inglesi combatterono a 30.000 francese a Agincourt.

Il nuovo centro, prevista per l'autunno, sarà ridurre queste cifre a 8.500 inglese e di 12.500 francese.

È ancora un risultato a sorpresa, ma una lunga strada da Shakespeare underdog storia di Inglesi in inferiorità numerica cinque a uno.

eserciti Professionali

Prima di irriducibili fan di Enrico V piangere fallo, Signor Gilliot dice che i numeri sono stati concordati in consultazione con gli storici da Inghilterra e Francia.

- sono basati sulla ricerca dal Professor Anne Curry dell'Università di Southampton, che ha studiato i record finanziari presso gli Archivi Nazionali di Londra.

didascalia dell'Immagine di Un monumento con le bandiere che segna il luogo di una battaglia combattuta tra il francese e l'inglese eserciti nel 1415

"Entrambi gli eserciti erano essenzialmente professionale, pagato le truppe in modo che abbiamo un sacco di record finanziari su di loro - siamo in grado di scoprire la dimensione degli eserciti e anche i nomi di un sacco di soldati", ha detto il Prof di Curry.

Record, Enrico V, prese di 12.000 uomini con lui, quando si parte da Southampton e ha lasciato molti di loro dietro all'uomo la guarnigione dopo una prima vittoria al porto di Harfleur.

Prof Curry dice che i suoi risultati siano rispettati medievale storici, ma impopolare con alcuni tifosi inglesi del Agincourt storia.

Catena di mail per la posta di odio

"ho avuto mail di odio e traina e sono stato stupito di quanto seriamente la gente prende queste cose," ha detto.

Prof Curry pensa che questo può essere in parte spiegata da come Agincourt è visto in Inghilterra patriottico termini.

Quando ha frequentato il 600 ° anniversario della battaglia nel 2015, la gente veniva avvolta in San Giorgio di bandiere.

C'è un senso di "come abbiamo scacciati Francia in passato", ha detto.

didascalia dell'Immagine è Un'illustrazione del museo, che dall'autunno di raccontare la storia di Agincourt

Prof Curry crede Agincourt s miti persistono in parte perché molte persone affermano di essere discesi da soldati che hanno combattuto.

Ovviamente, la sua ricerca sulla dimensione degli eserciti non abbia affrontato la resistenza in Francia.

Ma a prescindere della truppa conteggi, sembra ancora sorprendente che i francesi, i governi nazionali e regionali stanno investendo pesantemente in una battaglia persa.

'Solo storia'

Ma il Signor Gilliot dice il patriottismo in Francia è "diverso".

"Abbiamo fatto la rivoluzione del 1789, e dal momento che questo periodo non ci importa davvero se una battaglia è stata vinta o persa da quello che chiamiamo il 'ancien regime',", ha detto.

"è proprio storia."

Image copyright Immagine didascalia Enrico V il casco in mostra presso l'Abbazia di Westminster in eventi in occasione del 600 ° anniversario della Agincourt

Prof Curry dice che i francesi hanno fatto una "cosa intelligente, ponendo l'accento sul fatto che il primo membro della Francia (Gendarmerie - che esiste ancora oggi come un ramo delle forze armate francesi - è morto a Agincourt.

"In occasione del 600 ° anniversario, la Gendarmeria e la gente ha parlato la battaglia che l'origine della loro storia," ha detto.

Prof Curry dice il rinnovamento del museo, il Centro Storico Medievale", è anche un tentativo di migliorare l'economia di lotta della regione del Pas-de-Calais.

"È molto economicamente svantaggiate, la maggior parte delle persone solo attraversare questa zona in un posto più caldo," ha detto.

Prof Curry ha detto che era una zona dove c'era il supporto per l'ala destra del Fronte Nazionale, il partito, con una certa preoccupazione per l'immigrazione.

economia Turistica

il Signor Gilliot dice che il museo ha prodotto un "economia parallela" per bed and breakfast e ristoranti, diventando una destinazione in una zona con poche attrazioni turistiche.

sembra essere il pagamento off - inglese costituiscono la maggior parte dei visitatori del museo.

Immagine didascalia gruppi Scolastici andare per l'attuale museo di marcatura la battaglia medievale

il Signor Gilliot dice che il livello di conoscenza di questo periodo storico è diverso tra il francese e l'inglese i visitatori.

"Siamo molto sorpresi che un sacco di persone inglesi sapere della loro storia nazionale molto bene e a volte ci sono visitatori che sono discesi da un nobile che ha partecipato alla battaglia," ha detto.

"inglese, la gente vuole sapere dove era il castello che Shakespeare descrive nel suo gioco, o per visitare il campo di battaglia."

"Per il pubblico francese, le domande sono molto diversi, spesso chiedere chi ha vinto la Guerra dei Cent'Anni.

"stiamo vedendo che il periodo Medievale non è proprio contemplato nelle scuole in Francia."

"No, vantando'

Ma egli non ha mai incontrato inglese visitatori con circa il risultato.

"i Nostri visitatori inglesi sono molto rispettoso, interessati e ben educato, e che a volte aiutarci segnalando problemi nelle nostre traduzioni," ha detto.

Image copyright Immagine la didascalia "Enrico V" è diventato un'icona della vittoria contro l'quote: Sam Segni della Royal Shakespeare Company, ritrae il re

Con il Brexit incombente, Signor Gilliot dice che il nuovo centro potrebbe giocare un ruolo positivo nel futuro Anglo-francese relazioni quando si apre in autunno.

"In questo periodo di Brexit, il museo di Azincourt è molto importante capire perché i nostri due paesi amici", ha detto.

"non C'è un collegamento tra il Agincourt e campi di battaglia della Somme, perché ci aiuta a capire come siamo arrivati da nemici ad amici," ha detto il direttore del museo.

"Il centro sarà un buon posto per capire dove l'identità nazionale, e capire che è importante avere un'identità.

"Ma si ricorda anche che a volte, quando il senso di identità è troppo forte in diversi paesi, ci conduce alla guerra."

Più dall'educazione Globale

Brexit avviso per le università del regno UNITO negli classifica globale post-Brexit Fa spingere per le dimensioni delle classi più piccole, il che significa meno soldi per gli insegnanti? Alberghi e formare il personale per localizzare i segni della tratta di esseri umani, Canada, usa Trump e Brexit per accaparrarsi gli studenti internazionali 10 megatrend globali fronte di istruzione superstar del Tennis Novak Djokovic fondi di ricerca per evitare traumi infantili

L'editor di educazione Globale è Sean Coughlan (sean.coughlan@bbc.co.uk).

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.