Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Elisa Victoria: Portare la dettatura di battere il mio coraggio
Alejandro Simón Partal: "È meglio vivere con la letteratura della letteratura,"Andrea Valdés: "Il romanzo spagnolo oggi mi annoio,"Daniel Saldaña Parigi: "mi interessa la costruzione di una prosa diverso in ogni libro,"

Quali sono i tuoi interessi come scrittore?

sono interessato a ritrarre l'inquietudine dell'esistenza umana in tutti i suoi aspetti, un equilibrio che si può raggiungere la vita quotidiana fra metafisica, una profondità e una commedia leggera, e, dall'altro esperimento con i formati, sia dalla mia capacità di adattarsi a strutture consolidate, come pure verso l'esplorazione dei limiti del milieu letterario.

che cosa circa come un lettore?

io Adoro il fumetto, l'indipendente, il testo filosofico, realismo sporco, la letteratura russa del XIX secolo, il bambino, i costumi, il folklore, e l'horror.

quali sono alcuni degli argomenti che di solito scrivere?

Sul smarrimento esistenziale e maniere, mescolando spesso approcci alla malinconia e divertente. Anche io sono molto interessato all'horror e fantasy.

Dove hai pubblicato finora?

i Miei primi due libri sono stati pubblicati da Questo non è Berlino Edizioni, il terzo è stato modificato da Blackie Libri, e ha tirato fuori una fanzine con Effetto 2000, un progetto coordinato da Maria Yuste.

cosa delle sue creature è di sinistra?

L'impegno che ho dedicato a "Vozdevieja" (Blackie Libri), il mio lavoro più lungo e difficile, mi fa sentire molto orgoglioso, perché non sapevo se sarebbe in grado di realizzare un progetto di dimensioni simili, è stata una sfida senza confronto, e sono lieto di vedere che il risultato, come così tante persone.

Sapeva che sarebbe dedicarsi a questo dal momento in cui...

ho Cominciato a scrivere, al momento della pubertà in un compulsivo e naturale, senza alcuna pretesa di là della mia compiacenza, e non ho mai smesso, e così questa è stata una costante nella mia vita, ma io sapevo che vorrei dedicarmi alla letteratura in modo formale, quando mi è stato detto che stavo per pubblicare il primo libro.

Come faccio a spostare nelle reti sociali?

Dipende dalla giornata, con poche reti mi sembra di essere divertente e gratificante e altri di un vero film horror.

Cosa profili è?

L'Facebook è personale e non so se l'account e Instagram. È anche la mia pagina web.

avete un blog personale?

No, anche se il mio primo libro, "il Porno & Dolori", iniziata in forma di blog.

Quali altre attività connesse con la pratica della scrittura?

ho cominciato a insegnare laboratori di scrittura, ho collaborato con la società Rosa Maiale nello sviluppo di Librarsi, un pezzo teatrale che comprende danza contemporanea, e ho scritto un paio di textitos per alcune coperture dei favolosi casa editrice di fumetti Apa Apa.

fa parte di un collettivo?

un gruppo di collezionisti di polso Chabel.

cosa stai lavorando ora?

io Sto dando il via ad un nuovo romanzo e la scrittura di vari articoli di giornale.

Quali sono i tuoi riferimenti?

posso pensare di John Fante, Fernando Pessoa, Phoebe Gloeckner, Ivan Tourgueniev, Charles Burns, Clarice Lispector, Percival Everett, Tomi Ungerer, Juan Ramón Jiménez, Ludwig Wittgenstein, o Parmenide di Elea.

E quello che altri colleghi di generazione di evidenziare?

Jorge Cascante, Sabina Urraca, Miguel Noguera e María Yuste. E in termini di fumetto e dell'illustrazione, ci sono persone che fanno cose incredibili, come Maria, Ramos, Ana Galvañ, Sergi Puyol, Borja González, Beatriz Lobo...

che cosa è che ti porta indietro di un campo così saturo come essere letterario?

Non ho la pretesa di aggiungere nulla di nuovo, né faccio a sapere se è nella mia mano per farlo, l'unica cosa che posso portare è la dettatura di battere il mio istinto, la mia sensibilità.

che Cosa è la cosa più strana che ha avuto a che fare, come scrittore, per sopravvivere?

Comporre le voci su una piattaforma di content marketing a basso costo ad un prezzo miserabile o correggere il testo tradotto le caratteristiche dei diversi aeroporti in tutto il mondo. Comunque, nessuna di queste cose è molto raro, che è più curioso che ha sempre lavorato in catene di fast food, come impiegato in diversi negozi di abbigliamento, o in produzioni audiovisive, quasi sempre nel dipartimento di arte.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.