Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

KT McFarland: 2020 Democratici dimostrare che sono ostinatamente ciechi Trump strategia di politica estera
closeVideo

Vincitori e vinti da ultimo il Democratico dibattito prima dell'Iowa caucus

Sei 2020 aspiranti salito sul palco a Des Moines davanti a Iowa del 3 febbraio caucaso; ex 2016 Sanders campagna membro dello staff Tezlyn Figaro e Ted Harvey, presidente del Comitato per la difesa del Presidente, di partecipare al dibattito.

PROGRAMMAZIONE AVVISO: Guarda KT McFarland discutere di questo argomento e di più con Marta MacCallum su "La Storia con Marta MacCallum" alle 7 di sera EST mercoledì su Fox News Channel.

Come ho visto sei Democratici dibattito sul palco a Des Moines martedì notte, il pensiero che continuava a ronzarmi in mente è stata: “dove sono stati per gli ultimi tre anni?”

Sono ancora nel 2016, quando l'economia era flatlined, con alto tasso di disoccupazione e la scomparsa di posti di lavoro; quando l'america era ancora ottenere spinto in giro da parte della Cina, i nostri alleati della NATO e l'Iran. Forse è solo che erano così lontano dietro di loro pensavano di essere avanti.

Le prime domande per i candidati erano sulla politica estera. La maggior parte di loro ha criticato Trump, le politiche commerciali, ma ignorato che hanno portato a nuove e più favorevoli di accordi commerciali con la Corea del Sud, Giappone, Canada e Messico.

JEANNE ZIANO: IOWA DIBATTITO DEMOCRATICO – VINCITORI E VINTI

Hanno criticato la guerra commerciale con la Cina, sostenendo che male gli agricoltori e lavoratori nel Midwest. Ma hanno ignorato il fatto che Trump tariffe di mettere il maggior sforzo della Cina già in ritardo di sviluppo dell'economia. Che, accoppiato con il nostro boom economico, ci ha dato la leva di pressione in Cina in un nuovo accordo commerciale. -- La cina ora a comprare i nostri prodotti, in particolare prodotti agricoli, che potranno essere una manna per gli agricoltori Americani.

I sei candidati criticato Trump per non avere relazioni migliori con i nostri alleati. Ma hanno omesso di menzionare che, inducendo i nostri alleati della NATO per essere scrocconi, Trump ha ottenuto loro di contribuire con un ulteriore $100 miliardi in più verso la nostra difesa comune.

la Maggior parte di loro critiche erano sulla sua politica in Medio Oriente, in particolare l'Iran. Il miliardario Tom Steyer ha detto “Ovviamente, il Signor Trump ha nessuna strategia. Lui sta andando da una crisi all'altra, da una escalation di escalation.”

Nei giorni che precedono il dibattito, erano un coro di critiche. Essi hanno affermato che l'uccisione del Generale Soleimani ha rischiato di una vera e propria guerra con l'Iran, ha insistito che Trump aveva alcuna prova che il Generale Soleimani ha presentato una minaccia imminente per gli Americani, e si lamentava che non era stato consultato in anticipo per la sorpresa drone strike. In altre parole, non si pensa a Trump ha idea di quello che sta facendo. La sua bungling lancerà la terza Guerra Mondiale.

Video

in Realtà, Trump ha una studiata strategia per trattare con l'Iran, anche se la sua critica si rifiutano di riconoscerlo.

Come un uomo d'affari di successo, capisce quello che politici di professione, di non fare mai: che l'America potere economico è spesso l'arma più efficace che abbiamo.

è anche quello che ci mette meno a rischio. Dalla sua pluridecennale esperienza nell'arte dell'affare, si capisce anche che la negoziazione senza leva non è negoziato a tutti, è più come agire....o chiedere l'elemosina.

Quando Trump ha preso l'ufficio, gli stati UNITI avevano molto poco leva sui nostri partner commerciali e avversari. Quel poco che abbiamo fatto l'amministrazione Obama si sia rifiutato di utilizzare o dato via per poco in cambio.

Trump dall'inizio per creare un effetto di leva, e quindi utilizzarlo per rinegoziare il nostro sbilenco del commercio e degli accordi di sicurezza.

Trump, il primo obiettivo è stato quello di risolvere il moribondo economia. Il taglio di personale e aziendale, le tasse e ridurre la morsa la iper-regolamentazione avuto sulla nostra economia scatenato industria Americana e imprenditori.

Video

Scattare le manette off il settore energetico ha portato a un boom del petrolio e del gas naturale di produzione. Questa energia a basso dà produttori STATUNITENSI di un risparmio di costi rispetto ai nostri concorrenti, e rende i nostri prodotti più competitivi.

Negli ultimi tre anni, abbiamo avuto storico di creazione di posti di lavoro, un basso tasso di disoccupazione di tutta la forza lavoro, e un record del mercato azionario. Ora abbiamo più posti di lavoro di persone per il riempimento.

Anche il New York Times ha ammesso che sono a corto di parole per descrivere quanto sia buono l'economia statunitense è ora.

Questo ha dato Trump il cuscino bisogno di sfidare i nostri partner commerciali e li costringono a rinegoziare i termini del nostro commercio e gli scambi bilaterali di reciprocità.

Più da OpinionJeanne Ziano: Iowa dibattito Democratico – Vincitori e losersSen. Marco Rubio: Pelosi Trump impeachment ritardo fallito – Senato terrà aperto e evenhanded trialBen Shapiro: Per i Democratici, ogni giorno è un perpetuo prova di sottomissione al 'Svegliato di Polizia,'

Trump secondo obiettivo era di indipendenza energetica. Siamo passati da un importatore di energia più grande del mondo di petrolio e di gas naturale esportatore in pochi anni.

Infine, Trump ricostruito i militari, che avevano subito dopo quindici anni di Bush e di Obama per sempre le guerre. Oggi abbiamo ancora una volta la più potente delle forze armate in tutto il mondo.

una Volta che tutti quei presupposti erano al loro posto, Trump potrebbe andare avanti con la sua massima campagna di pressione sull'Iran.

Ha tirato fuori il nucleare in Iran tassi nel 2018 e ha imposto sanzioni paralizzanti contro l'economia Iraniana.

Ha detto che l'Iran partner commerciali potrebbero fare affari con gli Stati Uniti o l'Iran, ma non entrambi. Dal momento che il petrolio vendite sono denominati in dollari, si deve passare attraverso le banche degli stati UNITI che ha fatto Trump minaccia di secondaria sanzioni reale.

economia dell'Iran era già in difficoltà, ma Trump sanzioni hanno spinto ulteriormente nel caos.

l'Inflazione è in esecuzione vicino al 50 per cento e, probabilmente, la maggiore, soprattutto in chiave di materie prime. I tassi di disoccupazione sono elevati, con una disoccupazione giovanile che in esecuzione di quasi il 30 per cento.

Dal momento che i giovani rappresentano quasi due terzi la popolazione dell'Iran, e sono quelli il leader anti-regime proteste. Infatti, appena un giorno dopo il Generale Soleimani funerale, più gli Iraniani sono scesi in piazza per protestare contro i corrotti e incompetenti regime che mai prima.

Trump realizzato che comprimendo economia dell'Iran, mentre allo stesso tempo riducendo economico e militare opzioni di reagire, alla fine, sarebbe costringerlo a tornare al tavolo del negoziato sui nostri termini. Ma l'uccisione del Generale Soleimani portato il tutto ad una testa; era un gamechanger.

e ha mostrato i leaders iraniani che nessuno era al sicuro America potenza militare, la sua morte ha gettato la loro leadership nel caos, e ha minato la loro regionale per le operazioni terroristiche.

ora l'Iran sa che gli stati UNITI avevano la capacità di distruggere i loro militari e infrastrutture petrolifere in breve tempo.

il Loro standard minaccia di chiudere lo Stretto di Hormuz e tagliare Arabi, le esportazioni di petrolio possono avere lavorato in passato, ma non è più una minaccia reale dato Americano indipendenza energetica.

In realtà, qualsiasi interruzione nel Medio Oriente non solo danni economia dell'Iran ancora di più, potrebbe anche essere un "boom" American industria energetica, come ci si precipitò per riempire il vuoto.

CLICCA QUI PER OTTENERE LA FOX NEWS APP

America successi economici e indipendenza energetica hanno dato Trump il leverage di cui ha bisogno per resistere agli avversari, così come ricalibrare il commercio e la sicurezza relazioni con i concorrenti e gli alleati. Ma è stata la volontà della tromba di amministrazione di giocare duro palla e mettere l'America è al primo posto gli interessi, che ha portato il presidente politica economica ed estera successi degli ultimi tre anni.

La pianificazione strategica è stata lì, nascosto in bella vista. Ma il 2020 presidenziale Democratico speranze e i loro alleati nella Trump-odiare media non lo veda. O forse, solo forse, si sono ostinatamente ciechi.

CLICCA QUI PER LEGGERE di PIÙ DA KT McFARLAND

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.