Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

La premonizione di Yiyo: Penso che un corno inizierò il tuo cuore
Manolete ha annunciato il suo ritiro un mese prima della sua morte: "ho fame di vivere la vita", Anno II, dopo che Ivan Fandino: nella sua morte era la verità

"La morte ha preso la sua in faccia tutti i toreri. Penso che un corno inizierò il tuo cuore. Che cosa importa? Meglio morire da un goring la M-30". L'ombra di quella premonizione di José Cubero "Yiyo" nel 1983 e fu allungato nel 1985, e si estende anche oggi, attraverso i tempi, come tutti i mortali, che è diventata leggenda. Nel suo emergere, Yiyo detto in dichiarazioni alla Radio Nazionale che ho pensato di morte ogni volta che ho spento la lucina del comodino e l'eterna solitudine dei toreri.

egli Voleva che il destino di un anno dopo, ho dovuto dare la morte del toro che uccise Paquirri a Pozoblanco . "La paura che ho atenazaba e ho imparato -avrebbe confessato più tardi-. La gente, molte volte, non vogliono vedere i rischi della professione di torero. Questa corrida non è una frode."

"Pali, questo toro mi ha ucciso"

Yiyo è stata una delle grandi verità della corrida. Che la verità che i bulls catturare e uccidere. "Pali, questo toro mi ha ucciso." Era ovattato voce di José Cubero per la tua pedina di fiducia dopo la ricezione di un testa a testa che ha rotto il mio cuore . Il 30 agosto 1985, il torero di Canillejas aveva catturato la sostituzione di Curro Romero a Colmenar Viejo, senza sapere che il toro che aveva ucciso "perché stava mangiando l'erba", stantio frase di paura che è diventata una tragica realtà e che ABC ha rappresentato sulla loro copertura. È successo in finale ora. Con un caldo lentezza, si gettò uccidere o essere uccisi in sesto, "Burlero" , il nome, il branco di Marco Nunez. Sepolto un allungo in alto e "Burlero", morto in vita, illuminato da dietro e immerse la sua python sinistro letale con furia. Il suo equipaggio ha cercato di strappare letteralmente il pugnale fino a quando la bolla cadere e cadde inerte per la sabbia.

"Aveva il cuore come se avesse rotto un coltello. , ha detto il suo avvocato.

La piazza di madrid sono sopraffatti mentre gli equipaggi si muovevano con straziante fretta verso l'infermeria. Strinse i suoi occhi sono tornati e bianche, corsero verso l'al di Là . L'incidente era stato terrificante. I medici apprezzato dal vicolo di estrema gravità. Quando Il Yiyo è venuto per la tabella di funzionamento, non risponde agli stimoli. "Burlero" era stato effettuato tra le sue corna, il sorriso indimenticabile Cubero —a soli 21 anni— dopo l'esecuzione di un compito colossale, premiato con due orecchie. La notizia si è diffusa a macchia d'olio. La gente si è rotta e pianse inconsolably. "Ho ucciso", ha detto suo padre, spezzato dal dolore. Parte nera della guerra: "Rottura del corno di toro, che provoca una arresto cardiaco irreversibile ..."

Poster accidenti

La tragedia che ha travolto il mondo intero. Yiyo e "Burlero composto da un funerale romanticismo, come la Valle-Inclán immaginato per Belmonte : "ti manca Solo di morire in piazza... Così non è il toro o il torero possono essere separati per sempre". José Cubero è entrato nell'Olimpo degli dei che hanno dato la loro vita per un'arte che molti sono i chiamati e pochi gli eletti, come affermato nella Scuola di Madrid, dove si sono formate "il principe della corrida", di Julian Insegnante e Lucio Sandín.

"Addio, principe, good bye," dal titolo: Antonio D'Olano un lavoro nella sua memoria.

Il Yiyo, con ottime condizioni per garantire un posto in alto, nonostante non sia valorizzata a sufficienza da parte delle imprese, e con due Grandi Porte a Madrid, è diventato una leggenda immortale. È asceso alla gloria di molti altri toreri caduti "alle cinque del pomeriggio": Sánchez Mejías, Joselito, Manolete o Paquirri . È interessante notare che, Cubero aveva pasaportado di "Intelligente", il toro che ha ucciso Francisco Rivera a Pozoblanco, con Il Soro, l'unico sopravvissuto della cosiddetta "poster maledetto."

Ancora riecheggia la voce di questo giovane prodigio che, dopo la vittoria di victoria indovinato la tragedia: " La morte che abbiamo di fronte tutti i toreri. Penso che un corno inizierò il tuo cuore. Che cosa importa?" Parola di un principe di una mitologia taurina.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.