Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

NOI, militare in iraq riprendere le operazioni congiunte, nonostante la richiesta del parlamento di espellere le truppe Americane
closeVideo

Fox News Flash titoli di testa per Jan. 15

Fox News Flash titoli di testa per Jan. 15 sono qui. Check out ciò che cliccando su Foxnews.com

L'esercito degli Stati Uniti ha ripreso le operazioni con le forze della coalizione in Iraq, nonostante la nazione del parlamento votazione per espellere i soldati Americani dalla regione solo 10 giorni fa, un anziano della difesa degli stati UNITI ufficiale ha detto a Fox News.

Tensioni svasata tra l'Iraq e gli stati UNITI, dopo che il Presidente Trump ordinato un mortale drone sciopero contro Iraniano Gen. Qassam Soleiman all'inizio di questo mese, mentre era all'Aeroporto Internazionale di Baghdad. Iraq, rivendicò la sua sovranità era stato violato e ha preso un'azione rapida per chiamare per tutte le forze armate degli stati UNITI di lasciare il paese,

Due militari Americani funzionari parlato con Il New York Times a condizione di anonimato e ha confermato che le operazioni congiunte era stato riavviato, nel tentativo di soffocare qualsiasi slancio acquisito dallo stato Islamico durante il recente sconvolgimento.

Non ha ancora confermato se il governo Iracheno era al corrente la decisione di riprendere le operazioni o se è stato fatto in modo unilaterale.

IRAQ: IL PARLAMENTO chiede l'ESPULSIONE DELLE TRUPPE americane DAL PAESE a SEGUITO di ATTACCO DRONE

Iraq recitazione, il primo ministro, Adel Abdul Mahdi, apparentemente cambiato la sua melodia di mercoledì, in un discorso al suo gabinetto, dopo opposti con veemenza qualsiasi ulteriore occupazione alla squadra di forze.

“non Abbiamo alcuna uscita, ma questo, altrimenti non siamo in eccesso di velocità verso il confronto", ha inizialmente detto in una preregistrati discorso televisivo all'inizio di questo mese. Questa collisione con il suo seguito di valutazione che la decisione finale sarebbe venuta dal governo, nel suo insieme, non solo il parlamento.

“Se riusciamo a raggiungere la decisione per ottenere le forze dall'Iraq, che poi sarebbe questa la decisione del governo Iracheno," Abdul Mahdi, ha detto. Ha parlato anche di "un adeguato timeline" per il ritiro delle truppe e ha avvertito di un possibile ISIS rinascita.

In un'intervista televisiva con Laura Ingraham su "Ingraham Angolo" la scorsa settimana, Trump ha detto Iraq deve rimborsare gli Stati Uniti per gli investimenti realizzati nel paese negli ultimi anni, se si vuole che le truppe Americane a liberare.

"ho detto, 'Se si lascia, si paga noi,'" ha detto. "Se lasciamo ... devi pagare noi per i soldi che abbiamo messo in.'"

CLICCA QUI PER OTTENERE LA FOX NEWS APP

Trump ha inoltre affermato che il governo degli stati UNITI ha accesso a miliardi di dollari in iraq soldi e rimane fiducioso che un accordo può essere lavorato fuori.

"Bene, abbiamo un sacco di soldi in questo momento. Abbiamo un sacco di soldi. Abbiamo 35 miliardi di dollari del loro denaro proprio ora seduto in un conto," il presidente ha aggiunto. "E penso che sarete d'accordo a pagare. Penso che sarete d'accordo a pagare. In caso contrario, noi resteremo lì."

di Fox News Jennifer Griffin ha contribuito a questo rapporto.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.