Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

7 Israeliano ragazzi liberato dopo la donna recants Cipro stupro report

Sette adolescenti Israeliani sono stati liberati dal carcere, a Cipro, e la domenica dopo un British teen ammesso la sua relazione di essere stata stuprata da una decina di persone false, gli avvocati della difesa e un ufficiale Cipriota ha detto.

gli Investigatori concluso il 19-year-old accusatore le accuse "non stare a ragione," Yiannis Habaris, un avvocato per due degli Israeliani, ha detto. La giovane donna è stata arrestata e si affaccia su un disturbo della quiete pubblica carica, ha detto.

Un funzionario di polizia ha detto Alla Associated Press che la donna volontariamente ritrattò durante l'interrogatorio, poco dopo mezzanotte, dicendo che non c'era stato il contatto sessuale con i sospetti, ma non era violentata.

Il funzionario ha parlato a condizione di anonimato perché non era autorizzato a discutere i dettagli del caso.

statale Cipro News Agency ha riferito che la donna avrebbe detto investigatori ha presentato un caso di stupro di report perché era "arrabbiato e offeso" che alcuni Israeliani presumibilmente video registrato il suo sesso consensuale con un certo numero di loro.

La donna ha una custodia udienza fissata per il lunedì.

Habaris e un altro avvocato della difesa, Nir Yavlovitzh, ha detto ai giornalisti che intendono citare in giudizio la giovane donna in nome di coloro che ha accusato, che sono stati arrestati per 11 giorni.

"Si procederà con un'azione legale contro la persona che ha reso le false accuse, per i danni, per ogni giorno e ogni momento erano in carcere ingiustamente," Habaris detto.

Yavlovitzh, ha detto il sette andavano in età da 15 a 18 e la giovane donna ", ha bisogno di pensare con chiarezza ciò che ha fatto) per i ragazzi che sono rimasti in carcere".

Gli Israeliani genitori piansero, e dove il "scioccato" quando hanno appreso la domenica mattina che i loro figli sarebbero stati liberati dalle forze di polizia sede del distretto nella città di Paralimni, secondo Yaslovitzh.

Giubilante parenti li hanno salutati con baci e abbracci come sono stati rilasciati nel corso della giornata. Alcuni dei ragazzi portato le valigie e preso in auto in attesa che li scacciò.

"mi sento alla grande. La verità è venuta fuori e io sono felice", disse una di loro. Egli non ha dato il suo nome.

autorità Cipriote arrestato 12 adolescenti Israeliani, il 17 luglio seguente la donna del rapporto di essere stata stuprata da una decina di persone in un hotel nella famosa località turistica di Ayia Napa, dove lei e gli Israeliani stavano.

Cinque sono stati rilasciati giovedì, dopo che gli investigatori hanno scoperto alcuna prova implicando loro.

gli Investigatori ha detto un Paralimni tribunale durante una custodia udienza di venerdì, la donna Inglese che era in una relazione con uno dei sette indagati e avuto contatti sessuali con diversi altri sei per diversi giorni, avvocato Habaris detto in precedenza.

Il 12 Israeliani erano venuti a Cipro in tre gruppi separati, alcuni per una vacanza, prima di essere introdotto nell'esercito, e non si conoscevano.

Cipriota polizia fornito i campioni di DNA autorità Israeliane per individuare altri tre individui come potenziali sospetti, ma che l'assistenza non è più necessario, dato che il caso è crollato, Habaris detto.

---

Questa versione è stato corretto per mostrare il 12 indagati sono stati arrestati il 17 luglio, non il 18 luglio.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.
Avatar
giovanna 4 hafta ago

Per me è un stupro....
e la ragazza è stata minacciata dall'avversario......

Sono molto triste per lei perché tutti giorni, due volte per giorno, dal stupro, Time of Israel scrive di lei e fin dall'inizio dicono che è una put-tana......, dunque avevano già l'idea di far' pressione su la sua imagine e il paese. io non voglio mettere piedi a Cipro perché hanno aiutado la discriminazione dei goyim e le donne.
Non dimenticatevi quella ragazza portrebbe essera la vostra figlia.