Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

AP Esclusiva: Anti-Maduro coalizione è cresciuto da colloqui segreti

La coalizione dei governi latino-Americani che hanno aderito gli stati UNITI in fretta riconoscere Juan Guaido come Venezuela, il presidente ad interim è venuto insieme nel corso di settimane di diplomazia segreta che comprendeva messaggi sussurrati di attivisti, sotto la costante sorveglianza e ad alto rischio viaggio all'estero dal leader dell'opposizione sfida il Presidente Nicolas Maduro per il potere, coloro che sono coinvolti nei colloqui, ha detto.

A metà dicembre, Guaido tranquillamente si recò a Washington, la Colombia e il Brasile a breve funzionari dell'opposizione strategia di dimostrazioni di massa coincide con Maduro attesa del giuramento, per un secondo mandato, il Gen. 10 a fronte di una diffusa condanna internazionale, secondo esilio l'ex Sindaco di Caracas Antonio Ledezma, un alleato.

A lasciare il Venezuela, egli si recava in tutta la lawless confine con la Colombia, in modo da non sollevare sospetti tra i funzionari dell'immigrazione che, a volte, molestare figure dell'opposizione in aeroporto e bar loro di viaggiare all'estero, ha detto una diversa anti-capo del governo, parlando a condizione di anonimato per discutere di disposizioni in materia di sicurezza.

Costruzione del consenso nel frammentato anti-coalizione di governo ha dimostrato di essere una battaglia in salita. L'opposizione è stata per anni diviso per ego e strategia, così come un giro di vite del governo che ha inviato numerose e importanti leader in esilio, rendendo faccia a faccia riunioni impossibile. Altri all'interno Venezuela sono stati pesantemente sorvegliata dalle agenzie di intelligence, e tutti erano preoccupati per il ribaltamento fuori il governo.

Lunghe sessioni di crittografato messaggi di testo è diventato la norma, il leader dell'opposizione ha detto. Un ufficiale AMERICANO ha detto intermediari sono stati utilizzati per fornire messaggi di Guaido politico mentore e potere di opposizione broker Leopoldo Lopez, che è agli arresti domiciliari dopo aver provato e non è riuscito a condurre una insurrezione di massa contro Maduro nel 2014. L'ufficiale AMERICANO ha parlato a condizione di anonimato di problemi di sicurezza.

Nonostante Guaido personale assicurazioni a Bogotà che egli si sarebbe dichiarato presidente ad interim al Gen. 23 rally in coincidenza con l'anniversario del colpo di stato del 1958 che si è conclusa Venezuela dittatura militare, la suspense è durata fino a poche ore prima dell'annuncio, ha detto latino diplomatico Americano dal Gruppo Lima che ha chiesto l'anonimato perché non era autorizzato a parlare ai media. Alcuni moderato fazioni sono stati lasciati al buio o il desiderio di andare più lento, preoccupante che una mossa porterebbe ad un altro fallimento per l'opposizione. Alla fine, tali differenze sono state appianate internamente, senza alcun pubblico discordia.

"Questa è la prima volta in almeno cinque anni di opposizione ha dimostrato di avere una capacità di venire insieme in qualche modo significativo," ha detto un anziano ufficiale Canadese che ha parlato a condizione di anonimato perché non era autorizzato a parlare pubblicamente.

La decisione di affrontare Maduro direttamente, è stata possibile solo a causa di un forte sostegno da Trump amministrazione, che ha portato un coro, prevalentemente di conservativa governi latino-Americani che hanno immediatamente riconosciuto Guaido.

Si era non poco diplomatico impresa, data la diffidenza degli stati UNITI in America latina a causa di dolorosi ricordi derivanti da interventi militari degli stati UNITI nella regione durante la Guerra Fredda. Il duro con la mano approccio ha attirato il sostegno bipartisan, con due del Senato più alti Democratici, Dick Durbin e Bob Menendez, che offre lode.

Il momento di svolta è stato il Presidente Donald Trump, in splendida osservazione nel mese di agosto 2017 da i passi della sua Nuova Maglia golf club, che è un "opzione militare" era sul tavolo per affrontare il Bolivar crisi.

Nelle settimane che seguirono, Trump è andato a condannare fermamente Maduro nel suo discorso per l'U. N. Assemblea Generale tranquillamente premere aiutanti e dell'america latina, alcuni dirigenti di una invasione militare del paese.

Da allora, i paesi della regione si sono accorti di un partner negli stati UNITI disposto ad affrontare una crisi che era stato anni fa, ma di cui le precedenti degli stati UNITI amministrazioni avevano scelto di giocare a causa del limitato implicazioni di sicurezza nazionale, ha detto Fernando Cutz, un ex alto consigliere per la sicurezza nazionale sull'America latina sia per il Presidente Barack Obama e la Briscola.

Per alcuni, in particolare il Messico, la rinegoziazione degli accordi NAFTA, adottando un atteggiamento più aggressivo, è stata anche un'opportunità di guadagno leva nelle relazioni bilaterali con la tromba di amministrazione.

"Trump ha personalmente parlato molto di questo," ha detto Cutz, ora con il Cohen Gruppo, di Washington e di consulenza. "Letteralmente in ogni interazione che ha avuto con i leader latinoamericani hanno dall'inizio del suo mandato, egli porta in Venezuela. Che ha costretto un sacco di mani."

On Jan. 4 — un giorno prima Guaido ha prestato giuramento come assemblea nazionale il presidente — i ministri degli esteri provenienti da 13 nazioni del Gruppo Lima, che non include gli stati UNITI, ha detto che non volevano riconoscere Maduro secondo mandato.

Che ha scatenato una corsa alla Casa Bianca per assicurarsi di non essere lasciato alle spalle, ha detto un ex ufficiale degli stati UNITI e membro dello staff del congresso, che era in stretto contatto con il consiglio di sicurezza nazionale. Entrambi ne hanno parlato a condizione di anonimato perché non erano autorizzati a discutere dell'amministrazione di pianificazione.

Giocare un ruolo chiave dietro le quinte è stata Lima membro del Gruppo, in Canada, il cui Ministro degli Esteri Chrystia Freeland parlato Guaido la notte prima di Maduro è il giuramento cerimonia di offrire il sostegno del suo governo deve confrontarsi con il leader socialista, il Canadese ufficiale ha detto. Attivo anche dopo la Colombia, che condivide un confine con il Venezuela e ha ricevuto più di 2 milioni di migranti in fuga caos economico, insieme con il Perù e del Brasile, nuova estrema destra il Presidente Jair Bolsonaro.

---

Gillies segnalato da Toronto e Alonso segnalato da Washington. Associated Press writer Anna Jean Kaiser a Sao Paulo, in Brasile, hanno contribuito.

---

Seguire Joshua Goodman su Twitter: https://twitter.com/APjoshgoodman

---

Seguire Luis Alonso Lugo su Twitter: twitter.com/luisalonsolugo

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.