Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Bahamas cercare cari, come di 1.300 mancanti dopo Dorian

la scansione social media, peer sotto le macerie, o provare a seguire l'odore di morte nel tentativo di trovare la famiglia e gli amici.

cerca tra allarmanti che 1.300 persone sono scomparse quasi due settimane dopo che l'Uragano Dorian ha colpito il nord delle Bahamas.

Il governo ha avvertito che l'elenco è provvisorio e molti potrebbero stare in rifugi e solo non sono stati in grado di connettersi con i propri cari. Ma i timori sono crescente che molti morirono quando la tempesta di Categoria 5 sbattuto in arcipelago settentrionale della regione con venti superiori a 185 km / h e gravi inondazioni che hanno rovesciato pareti di cemento crepato alberi in mezzo e strappato altalene off parchi giochi come Dorian flagellato la zona per un giorno e mezzo.

"Se fossero stare con me, che sarebbe stato al sicuro," Phil Thomas Sr. ha detto come si è appoggiato contro il telaio della sua scoperchiati casa nel villaggio di pescatori di McLean Città e guardò in lontananza.

Il capitano della barca non ha visto il suo 30-anno-vecchio figlio, i suoi due nipoti o sua nipote dalla tempesta. Erano tutti di stare con sua figlia-in-law, che è stato ferito e portato in un ospedale della capitale, Nassau, dopo che la Guardia Costiera ha trovato il suo — ma solo la sua.

"le Persone sono alla ricerca, ma non abbiamo proprio niente", disse Thomas, aggiungendo che egli ha sentito voci che qualcuno ha visto una barca di proprietà di suo figlio, un marine pilota, anche se la nave non è stato trovato.

Egli, in particolare, perde il suo 8-anno-vecchio nipote: "era il mio compagno di pesca. Siamo stati vicino."

La perdita pesa su Thomas, che ha detto che cerca di rimanere occupato pulizia casa sua, in modo che egli non pensa a loro.

"e' una di quelle cose. Io sono disperata, ma la vita va avanti", ha detto. "Raccogliete i pezzi un po'. ... Ho avuto modo di ricostruire una casa. Ho tre bambini. Ho avuto modo di vivere per loro fino a quando il mio tempo."

nel Frattempo, un gruppo di violenti temporali, si sta dirigendo verso le Bahamas e si prevede una ulteriore bagnare la comunità picchiato da Dorian. Il National Hurricane Center ha detto giovedi che il sistema è stato previsto che per diventare una tempesta tropicale entro 36 ore e avrebbe colpito parti del nord-est Bahamas tropicale con venti tempestosi e forti piogge.

Nell'Abaco, che il Primo Ministro Hubert Minnis dice che sono per lo più decimata, ricerca per i propri cari è ancora più intenso. Diego Carey, un 25-year-old da hard-hit comunità di Marsh Harbor, a sinistra Abaco per la capitale, Nassau, dopo Dorian ha colpito, ma è tornato giovedì dopo 12 ore di giro in barca alla ricerca di due amici che rimangono mancanti.

"Siamo stati insieme durante la tempesta. È successo tutto così in fretta. Tetto appena fatto esplodere fuori," ha detto, aggiungendo che era l'ultima volta che li vedeva. "È così traumatizzante."

almeno 42 persone sono morte nell'Abaco e otto in Grand Bahama, e Minnis ha avvertito che il numero aumenterà in modo significativo.

, Ha assicurato Bahamas in un recente televisivo di indirizzo che il governo sta lavorando duramente per recuperare i corpi e di avvisare le famiglie, aggiungendo che i funzionari stanno fornendo consulenza, tra le relazioni di incubi e trauma psicologico.

"Il dolore è insopportabile," il primo ministro ha detto. "Molti sono in preda alla disperazione, chiedendo se i loro cari sono ancora vivo."

Ancora, riunioni, anche se poche, stanno accadendo quasi due settimane dopo la tempesta fatta di approdo di Settembre. 1.

La famiglia di Trevon Laing aveva pensato il 24-anno-vecchio uomo è morto dopo che un ufficiale di polizia ha detto loro che due corpi sono stati ritrovati nella comunità di Gold Rock Creek, tra cui quella di un giovane uomo. Sua madre andò in lutto per cinque giorni.

Quando la sua famiglia ha visitato la comunità di verificare quello che è stato detto, Laing non era in giro, rafforzando le loro paure che era morto. Quando è tornato, ha detto, ha trovato il suo fratello piangere sul portico anteriore.

"io sono come:" Hey, io non sono morto! Voi ragazzi non hanno fede in me. Io sono un sopravvissuto,'" ha detto, aggiungendo con una risata. "Era sconvolto e folle allo stesso tempo."

Altri che erano dispersi e presunti morti sono stati trovati in parte, grazie alla volontà di persone come Joyce, Thomas, che non si è fermata la ricerca di suo fratello, Bennett.

Ha viaggiato dal Nassau, Freeport Grand Bahama e poi scacciò a McLean Città, solo per essere costretto a girare intorno, perché la strada era ancora impraticabile. Lei ha cercato nuovamente il giorno successivo ed è riuscita a raggiungere il quartiere dove sono cresciuti. Lì, ha trovato solo il fondamento della sua casa. La sua paura crebbe mentre camminava attraverso il quartiere.

Torna in Nassau, ha castigato il loro padre per non fare abbastanza per trovare suo figlio.

"'Vai a NEMA, andare alla stazione di polizia," ha ricordato dice, riferendosi alle isole' National Emergency Management Agency. "Non basta stare lì. Fare qualcosa.'"

"io non ero nemmeno a mangiare fino a quando ho sentito mio fratello era OK", disse Thomas.

Che è venuto quando ha visto su una bicicletta come lei e sua zia ha guidato di nuovo attraverso McLean Città.

"ho detto, 'Ragazzo, vieni qui! Mi manchi così tanto,'" Thomas ha detto a lui come si strinsero in un lungo abbraccio. "Ho altri fratelli, ma questo è il mio cuore."

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.