Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Bambini combattere, uccidere e morire in Yemen durante la guerra civile

All'età di 13 anni, Mohammed è stato un indomito combattente per Yemen: ribelli Houthi. Indottrinati nei loro accampamenti, andò in battaglia anche come spari riempito l'aria e la terra fu scossa da attacchi aerei. Lui dice che ha torturato e ucciso. A lui non importava se avesse vissuto o morto.

il Suo unico conforto era il numero di serie del bracciale il Houthis ha dato lui a indossare — il suo "jihadista". Se è morto, lo sapeva, il bracciale garantito il suo corpo sarebbe tornare a casa per la sua famiglia.

"Quando sono diventato un martire, inserire il mio numero nel computer, recuperare la mia immagine e il mio nome, per poi stamparle con il nome di "Martire" di sotto" Mohammed ha detto.

Mohammed è stato tra i 18 ex bambini soldato intervistato dall'Associated Press, che ha descritto il Houthis' efficienza nel reclutamento di ragazzi giovani come 10 a combattere nella guerra contro una coalizione militare guidata da Arabia Saudita e sostenuto dagli Stati Uniti.

Il Houthis hanno ammesso di 18.000 bambini soldato nella loro esercito dall'inizio della guerra, nel 2014, un senior Houthi ufficiale militare ha riconosciuto L'Associated Press. Ha parlato a condizione di anonimato a causa della sensibilità delle informazioni.

Che la cifra è superiore a qualsiasi numero segnalato in precedenza. Le Nazioni Unite è stato in grado di verificare 2,721 bambini reclutati per combattere per tutte le parti in conflitto, la grande maggioranza per il Houthis, ma i funzionari dicono che conte è probabilmente bassa.

Un numero imprecisato di giovani combattenti sono stati mandati a casa in bare. Più di 6.000 bambini sono morti o sono stati mutilati in guerra, l'U. N. bambini, ha riportato l'agenzia nel mese di ottobre, ma non in grado di determinare quanti erano combattenti.

Brig. Gen. Yahia Sarie, un Houthi portavoce militare, ha negato che i bambini sotto i 18 anni sono sistematicamente reclutati e ha detto al AP che il militare ha emesso gli ordini di mandare a casa i bambini che cercano di unire le sue fila. Ha detto che i bambini che tenta di integrare lo fanno per rabbia alla coalizione di atrocità. Egli ha respinto i conti, i bambini hanno dato l'AP, dicendo che i loro crediti sono stati coalizione di propaganda.

AP intervistato l'ex bambini soldato in campi profughi e Arabia saudita-finanziato il centro di riabilitazione nella città di Marib, che è controllato dalla coalizione. Sono venuti a Marib dopo scivolando via dalle forze ribelli o di essere catturato dalla coalizione di unità.

a Causa della loro età e perché alcune riconoscere commettere atti di brutalità, l'AP è solo utilizzando i loro nomi di battesimo.

La guerra è iniziata, dopo il Houthis, un Zaidi-Sciita ribelle movimento con legami con l'Iran, spazzate via da altipiani del nord alla fine del 2014, cogliendo il capitale, Sanaa, e quindi spingendo sud. Lo Yemen è riconosciuta a livello internazionale che il governo ha cercato aiuto da Arabia Saudita, che ha costituito la coalizione con l'appoggio degli stati UNITI, decisi a interrompere quello che hanno visto come un Iraniano spostare a prendere il sopravvento, trasformando una guerra civile in una guerra per procura.

Giovani soldati può essere visto manning checkpoint, AK-47 penzoloni da loro spalle strette. Altri sono inviati al fronte come soldati a piedi.

Alcuni bambini ha detto al AP che unita ai ribelli volentieri, soprattutto a causa di promesse di denaro o la possibilità di portare con sé un'arma o di assicurare il collocamento di qat, le foglie che Yemeniti masticare come stimolante. Ma altri hanno descritto rapita da scuole o case o forzato per entrare a far parte in cambio di un membro della famiglia di rilascio dalla detenzione.

Reclute sono presi prima di "centri di cultura" per quasi un mese di corsi religiosi. I bambini sono detto che sono entrare in una guerra santa contro gli Ebrei e i Cristiani e dei paesi Arabi che hanno ceduto all'influenza Occidentale.

a quel punto, le reclute vengono inviati ai campi di addestramento militare, e poi la guerra.

"Quando si esce dal centro per la cultura, non si vuole andare a casa...", Mohammed ha detto. "Vuoi andare al jihad".

Mohammed ricordato come un giorno i suoi compagni di lotta nella città di Taiz catturato una coalizione combattente e lo portò ad una bombardata ristorante. Mohammed, 14, al momento, ha detto che ha agganciato un generatore elettrico fino al prigioniero e inviato shock attraverso il corpo dell'uomo come il suo comandante di interrogare il prigioniero.

Infine, il suo comandante ha dato quest'ordine: "sbarazzarsi di lui." Mohammed ha detto che ha preso un pesante attrezzo di metallo riscaldata in fiamma, poi agitò, speleologia nella parte posteriore della testa dell'uomo.

"è stato il mio maestro", Mohammed ha detto del suo comandante. "Se ti dice di uccidere, mi ucciderebbe.... Vorrei saltare in aria io per lui."

Un 13-anno-vecchio nome Riyadh detto che la metà dei combattenti con lui in prima linea erano bambini. Ha detto che lui e il suo 11-anno-vecchio fratello, una volta sparato e ucciso due soldati che si sono rifiutati di deporre le armi. Più spesso, ha detto, ha chiuso i suoi occhi strettamente paura quando ha sparato il suo fucile.

La più spaventosa momento è venuto quando suo fratello scomparso durante uno scontro a fuoco.

iniziò a girare su di cadaveri sul campo di battaglia, la ricerca di visi pieni di sangue per la perdita di sua fratello, quando lui e altri combattenti venuto sotto il fuoco. Hanno sparato. Poi, dopo qualche urlare avanti e indietro, ha realizzato il tiratore è stato suo fratello, perso nella nebbia di battaglia.

Un 12-anno-vecchio nome Kahlan ha detto miliziani Houthi hanno preso lui e 10 dei suoi compagni di scuola, con la promessa di nuovi sacchetti libro. Invece, si sono trovati all'interno di un campo di addestramento, ancora nelle loro divise scolastiche.

Sulla linea del fronte, Kahlan ha ricordato il camion rombo a raccogliere i morti dopo attacchi aerei della coalizione.

"La vista dei corpi è stato spaventoso", ha detto, usando le mani per mimare come cadaveri erano mancanti testa o arti o avevano i loro intestini che filtra fuori.

Il Marib centro di riabilitazione ha trattato circa 200 ragazzi che da settembre 2017. Essi soffrono di un comportamento aggressivo, attacchi di panico e deficit di attenzione. Naguib al-Saadi, il fondatore dell'organizzazione che ha lanciato il centro, ha detto che il vero problema sarà sentito in 10 anni — "quando una generazione che è stato fatto il lavaggio del cervello con l'odio e l'ostilità verso l'Occidente di età."

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.