Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Brasile Moro domande autenticità di perdita di messaggi

Brasile, il ministro della giustizia sabato messo in dubbio l'autenticità di perdita di messaggi personali pubblicati da un sito web di notizie che sembrano mostrare lui quando era ancora un giudice impropriamente consulenza pubblici ministeri in un caso contro l'ex Presidente Luiz Inácio Lula da Silva.

L'Intercetta inviato presunta chat tra l'allora giudice Sergio Moro e l'ex procuratore di Carlos Dos Santos Lima in cui Moro offre il consiglio di strategia per il procuratore in caso di corruzione contro da Silva. Secondo il sito web, la conversazione suggerisce Moro agito "informale coordinatore" dell'accusa nel processo giudiziario che ha portato all'da Silva convinzione per la ricezione di un appartamento sulla spiaggia come una tangente.

Il sito web ha detto Moro, a un certo punto ha suggerito il buonsenso di rilasciare una dichiarazione che metta in rilievo le contraddizioni da Silva dichiarazione.

La convinzione chiuso da Silva 2018 corsa alle presidenziali e Moro è diventato ministro della giustizia, il Presidente Jair Bolsonaro del governo.

Una dichiarazione da parte del Ministero della Giustizia, guidato da Moro, ha detto di non riconoscere l'autenticità dei messaggi. Ha detto che i messaggi di perdita a causa di un "reato di invasione da parte di hacker."

ribadisce che "il presunto materiale deve essere presentato ad un'autorità indipendente per la certificazione."

Moro e procuratori negare qualsiasi male, ma il Brasiliano Bar Association ha chiesto la sospensione del ministro e gli altri in attesa di un'inchiesta.

giovedì Bolsonaro offerto parole di sostegno per il suo ministro della giustizia, dicendo Moro successi nella tentacolare autolavaggio indagine di avere "non ha prezzo".

Lanciato nel 2014, Lavaggio Auto ha cercato di miliardi di dollari in contratti con olio gigante Petrobras e si è conclusa la carriera di alcuni dei più importanti business e personaggi politici e nella nazione sudamericana.

In un'intervista registrata all'inizio di questa settimana in Curitibia, dove da Silva è stato detenuto in una prigione federale, dal 7 aprile 2018, il Brasile, l'ex presidente ha detto che il trapelate le comunicazioni tra i membri del Lavaggio Auto task force e poi di giudice Moro dimostrare ciò che è stato detto tutti insieme.

"approfitto ora per dirvi che sono felice, perché il paese è finalmente sta per conoscere la verità. Ho sempre detto che il Moro è un bugiardo" da Silva, ha detto.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.