Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Decine di migliaia in marcia contro la violenza di genere a Parigi

gilet Giallo sono stati scambiati per viola sciarpe e striscioni nella capitale francese per una manifestazione di massa contro il sessismo e la violenza sessuale contro le donne.

Ci sono stati 49,000 manifestanti di sabato, secondo una società di consulenza citato dai media locali, anche se il collettivo ha detto che c'erano 150.000. Altre migliaia hanno protestato in diverse altre città in Francia, tra cui Lione, Montpellier e Rennes.

Il collettivo femminista Nous Toutes, che è stato creato dopo il #MeToo movimento scoppiato negli Stati Uniti, chiamato per la dimostrazione, e le famiglie delle vittime di femminicidio led di sabato processione.

(di PIÙ: "Per me si va troppo': la Francia si dibatte #MeToo era)

I manifestanti vogliono che il Presidente Emmanuel Macron governo a dare 1 miliardo di euro per ricoveri e di supporto psicologico per le donne in fuga violenta case. Vogliono anche autori di violenza sessuale di indossare braccialetti elettronici per tenerli lontani dalle loro vittime, come accade in Spagna.

Interessati in Francia?

Aggiungere la Francia come un interesse per rimanere aggiornato sulle ultime Francia, news, video e analisi da ABC News. Francia Aggiungere Interesse

lunedì nazioni Unite per la Giornata Internazionale per l'Eliminazione della Violenza Contro le Donne, il Primo Ministro francese Edouard Philippe ha annunciato, tra le altre misure che due centri di soggiorno per gli uomini colpevoli di violenza sessuale si sarebbe costruito in ogni provincia francese nel 2022, per evitare il rischio di recidiva.

In un comunicato stampa, il collettivo Nous Toutes espresso "delusione è alta come la grande attesa è cresciuto negli ultimi mesi" del primo ministro e annunci.

Thibault Camus/AP le Donne tengono cartelli con i nomi delle donne uccise dal marito, dall'inizio dell'anno, come si marcia contro la violenza domestica, a Parigi, Nov, 23, 2019.

solo Quest'anno, 137 donne francesi sono stati uccisi dai soci, secondo il collettivo femminista Feminicides Par (Ex) Compagnons.

Secondo i dati Eurostat, la Francia ha il numero più alto di femicidio in Europa dopo la Germania.

la Francia ha recentemente ricevuto una graffiante relazione del Consiglio di Europa, che ha criticato la legislazione francese per la mancanza di una protezione adeguata per le donne vulnerabili da abusi sessuali e aggressioni. Il rapporto ha sottolineato "l'inadeguatezza del sistema penale di risposta alla violenza" e, in particolare, la prassi giudiziaria di "che consente di riclassificare il reato di violenza sessuale come un reato di violenza sessuale."

(di PIÙ: fucilazioni di Massa relativi alla violenza domestica spesso ricevono meno attenzione, dicono gli esperti)

Nel mese di novembre, il cinema francese è stato preso d'assalto dopo il regista Roman Polanski è stato accusato per la quinta volta di violenza sessuale, questa volta da un fotografo francese Valentine Monnier. Il francese-il regista polacco ha negato queste accuse attraverso il suo avvocato Hervé Temime.

Un gruppo di femministe attivisti è stato organizzare proteste al cinema francesi per evitare le proiezioni di Polanski nuovo film, "J'accuse" e denunciare l'apatia dell'opinione pubblica. Tuttavia, il film è uscito prima in francese box office.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.