Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Giappone, nuovo imperatore, i rimorsi che nella 1 ° guerra anniversario discorso

Imperatore Naruhito espresso "profondo rimorso" in Giappone, il ruolo nella seconda Guerra Mondiale nella sua prima apparizione durante l'annuale cerimonia che segna la fine delle ostilità.

Il 59-year-old Naruhito del Giappone primo imperatore, nati dopo la guerra, e il suo commento giovedì seguito da vicino l'atteggiamento di suo padre, Akihito, che abdicò nel mese di Maggio.

"per Riflettere sul nostro passato e tenendo a mente le sensazioni di profondo rimorso, spero vivamente che le devastazioni della guerra non sarà mai ripetuto," Naruhito, ha detto in un breve discorso in occasione di un evento a Tokyo segna il 74 ° anniversario del Giappone ad arrendersi.

Cerca nervoso e la sua voce leggermente tremante, Naruhito impegnati a riflettere sul passato di guerra e ha espresso la speranza che la tragedia non deve mai essere ripetuto. Imperatrice Masako, in un abito grigio e un cappello, tranquillamente rimasta al suo fianco, con la testa leggermente abbassata.

Naruhito ha promesso di seguire le orme di suo padre, che ha dedicato la sua carriera a fare ammenda per una guerra combattuta in nome di Hirohito — l'attuale imperatore del nonno. Se Akihito ha evitato una diretta scuse, ha sottilmente intensificato le sue espressioni di rammarico negli ultimi anni attentamente script dichiarazioni sulla guerra.

In netto contrasto, il Primo Ministro Shinzo Abe non chiedere scusa o ammettere Giapponese atrocità in tempo di guerra in Asia e altrove. Invece, ha fatto un lungo elenco di danni inflitti sul Giappone e la sua gente, compresi gli stati UNITI bombardamenti atomici di Hiroshima e Nagasaki, il fuoco di massa, bombardamenti di Tokyo e la feroce battaglia di Okinawa.

L'imperatore parole hanno assunto una grande importanza e hanno catturato l'attenzione come Abe ha cercato sempre più di bianco di calce, Giappone turbato e imbarazzante passato dall'inizio del suo mandato nel mese di dicembre 2012. Abe ha smesso di riconoscere Giappone in tempo di guerra, ostilità nel suo Ago. 15 del discorso, alla fine di una tradizione che passato il primo ministri ha tramandato dal 1995 scuse da parte di un leader Socialista Tomiichi Murayama.

Abe fatto alcun riferimento al Giappone, si disputa in corso con la Corea del Sud del commercio e di compensazione richieste sul trattamento brutale dei coreano operai durante la colonizzazione Giapponese della Penisola coreana in 1910-1945. Ha promesso che il Giappone riflettere sulle lezioni dalla storia, e non ripetere la devastazione della guerra, mentre unendo gli sforzi internazionali per affrontare i problemi del mondo.

Abe, tuttavia, rimasto lontano da Tokyo santuario che onora condannato i criminali di guerra tra i morti in guerra, e invece inviato un offerta religiosa, un gesto per evitare di far arrabbiare la Cina e la Corea del Sud, che considerano il santuario di Yasukuni come un simbolo del Giappone, il militarismo.

---

Seguire Mari Yamaguchi su Twitter https://www.twitter.com/mariyamaguchi

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.