Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Gli iraniani navigare turbolento mercato di valuta, futuro incerto

in Piedi in linea per il cambio valuta, negozio in un caldo pomeriggio nei pressi di Ester Piazza a Teheran, Nafas Anvari, 26, aspettava il suo turno per cambiare tutti i suoi risparmi in dollari prima che il valore del rial Iraniano è sceso ancora di più.

“e ' stata la prima cosa che ho saputo che ho dovuto fare questa mattina, infatti, ogni giorno il mio denaro perde valore,” Anvari, un insegnante di inglese, ha detto a ABC News.

Ms. Anvari era in fretta per cambiare i suoi soldi perché ha intenzione di lasciare il paese e di perseguire un Master in Firenze, Italia. Lei non ha intenzione di tornare dopo i suoi studi, dicendo che le sue speranze per un miglioramento della situazione in Iran sono “evaporati” come gli stati UNITI e l'Iran non sono riusciti a migliorare il loro rapporto.

Somaye Malekian/ABC News Nafas Anvari, 26, attende alla porta di un cambio di valuta, negozio di Teheran, in Iran, 15 giugno 2019.

le Tensioni tra l'Iran e gli stati UNITI è aumentato in Maggio 2018, dopo che il Presidente Trump ha annunciato recedere dal Comune Piano di Azione Completo, conosciuto come il nucleare in Iran affare, e rimettere in sanzioni al paese.

(di PIÙ: NOI esplosioni Iran nucleari di estorsione,' Pompeo piani per soddisfare militare Americana leader)

Interessati in Iran?

Aggiungere l'Iran come un interesse per rimanere aggiornato sulle ultime Iran news, video e analisi da ABC News. Iran Aggiungere Interesse

Nel mese di giugno, il Primo Ministro Giapponese Shinzo Abe ha visitato Teheran e si è incontrato con il Leader Supremo Iraniano Ayatollah Ali Khamenei, secondo quanto riferito da un messaggio di Presidente Trump Khamenei chiede di entrare in nuovi negoziati con gli stati UNITI

La Casa Bianca ha rifiutato di dire se Trump ha dato Abe il messaggio, ma il presidente ha ringraziato pubblicamente Abe per "andare in Iran per incontrare l'Ayatollah Ali Khamenei."

“personalmente non ritengo Trump degno di scambio di messaggi, e non hanno e non avranno alcuna risposta per lui”, Khamenei ha detto Abe, secondo il leader Iraniano sito ufficiale il 13 giugno.

Con in frantumi le speranze per un nuovo round di colloqui che potrebbe potenzialmente portare ad un accordo internazionale per l'Iran, il paese valuta di mercato è crollato, con il valore del rial di cadere da 130.000 per dollaro, il 12 giugno, a 137.000 euro per dollaro, il 13 giugno.

“[I] il mercato valutario è il primo posto dove si vedono le conseguenze dei cambiamenti politici,” Siamak Ghassemi, un esperto di economia Iraniana e l'amministratore delegato di Bamdad Economic Research Institute, ha detto a ABC News. “Quando non c'è speranza per la risoluzione di problemi politici, i tassi di diventa equilibrata, e di eventuali notizie negative porta ad un altro picco e devaluating rial."

Su giugno 15 , Simin, 56, che ha rifiutato di dare il suo cognome per motivi di sicurezza, stava andando da una valuta di scambio negozio all'altro a Teheran per trovare la tariffa migliore per l'acquisto di euro per risparmiare qualche soldo per suo figlio, le spese dell'università. Ha intenzione di lasciare Teheran per lo studio di scienza dei materiali e ingegneria in un paese Europeo entro la fine dell'estate.

(di PIÙ: l'Iran dell'Ayatollah Khamenei ha detto che egli rifiuta, Trump, in offerta a parlare)

“nessuna trattativa, io sono sicuro che il mio paese non sarà il posto a mio figlio può seminare i piani per il suo futuro”, ha detto Simin.

Iraniano TV di stato e i media ufficiali citano spesso America inaffidabilità come il motivo per Teheran il rifiuto di partecipare a un nuovo round di negoziati con Washington.

“Agenzia Internazionale dell'Energia Atomica ha approvato l'Iran completa adesione al JCPOA in 15 rapporti...Nel quadro del JCPOA, l'Iran chiede i restanti membri dei tassi di adempiere ai loro impegni e lasciare che l'Iran godere di benefici economici dell'accordo,” il Presidente Iraniano Hassan Rouhani ha detto al 19 ° per la Cooperazione di Shanghai Organizzazione di Vertice a Bishkek, Kirghizistan, 14 giugno.

funzionari Iraniani e media di stato che, una volta negato che ci sarebbero conseguenze le sanzioni internazionali, e arrivò a definire “opportunità” per gli sviluppi interni, ora pubblicamente lamentano i danni sanzioni hanno fatto per il paese.

Somaye Malekian/ABC News Gente guarda valuta offerte sul marciapiede di Ferdowsi Strada a Teheran, in Iran, pochi giorni dopo la visita in Giappone, il Primo Ministro, Shinzo Abe, 15 giugno 2019. (Di PIÙ: le Inondazioni in Iran lascia almeno 19 morti)

alla fine di Maggio, Javad Zarif, il ministro degli esteri iraniano, chiamato sanzioni degli stati UNITI “terrorismo economico” contro il popolo Iraniano in un'intervista con ABC News.

La tensione tra Washington e Teheran ha aumentato ancora di più nelle ultime settimane dopo diversi attacchi, commerciali, di petroliere nel Golfo di Oman.

Segretario di Stato AMERICANO Mike Pompeo direttamente accusato l'Iran per l'attacco, il 13 giugno, ma i funzionari Iraniani rifiutato qualsiasi coinvolgimento in incidenti, con i funzionari dicendo che gli attacchi erano “sospetti” e “complementari” misura a sanzioni economiche.

“Ogni giorno ci svegliamo fino a qualche brutta notizia. Questa volta è stato il petroliere. E come sempre, ogni lato della lotta accusa gli altri. Noi non siamo solo bewilderedly guardando, viviamo un violinista di vita,” ha detto Nafas Anvari.

Mentre Ghassemi non crede che il stati UNITI e l'Iran hanno intenzioni di impegnarsi in una seria guerra, egli non prevedere alcuna stabilità in Iran mercato valutario in un prossimo futuro, a causa della politica turbolenta atmosfera tra i due paesi.

“Purtroppo, il mercato rimarrà infiammatorie, rendendo frustrante e difficile per le persone a fare a lungo termine, a medio termine o anche a breve termine, le decisioni”, ha detto.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.