Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Greco di protesta contro la Macedonia affare finisce in violenza

la Polizia nel nord della Grecia hanno usato gas lacrimogeni e idranti per disperdere i manifestanti anti-governativi contrari ad una proposta di accordo con il prossimo Macedonia che porrebbe fine a decenni di nome controversia.

I manifestanti contestato pesantemente sorvegliate cordone della polizia in ritardo venerdì nella città settentrionale di Salonicco dove di sinistra il Primo Ministro Alexis Tsipras ha parlato ai sostenitori in una trasmesso indirizzo.

Sotto la proposta di accordo, Grecia prossimo cambierà il suo nome al "Nord " Macedonia" e di Atene, sarebbe cadere le obiezioni dell'adesione del paese alla NATO e, infine, l'Unione Europea.

Avversari dell'accordo, anche per l'opposizione dei conservatori, sostengono che non sarebbe riuscita a salvaguardia della Grecia antica macedone patrimonio e potrebbe rappresentare una potenziale minaccia per il suo territorio.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.