Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Guatemala visto come preparati ad assorbire gli stati UNITI rifugiati

Un potenziale accordo con Washington per girare Guatemala in un "paese terzo sicuro" per i richiedenti asilo, in Guatemala opposizione in armi ed esperti a grattarsi la testa.

il Presidente Jimmy Morales, per un incontro di lunedì a Washington con la controparte STATUNITENSE Donald Trump, e i funzionari ci hanno detto "paese terzo sicuro" è sul tavolo, anche se non è un affare fatto.

significherebbe Salvadoregni, Honduregni e persone provenienti da altrove, che si attraversa in Guatemala dovrebbe applicare per asilo invece di farlo al confine con gli USA — potenzialmente facilitando notevolmente la calca che gli Stati Uniti hanno a che fare, e la consegna Trump concessione poteva tout come una vittoria.

Ma sia come fonte la nazione per i migranti e i richiedenti asilo che cercano di arrivare a Stati Uniti e un paese di transito per le persone provenienti da altri paesi, è in una posizione per garantire la sicurezza e le opportunità economiche per gli altri, quando decine di migliaia di suoi cittadini sono fuggiti solo quest'anno.

"Guatemala non hanno le condizioni per garantire la sicurezza per gli stranieri che fuggono dalla violenza, come segnalato in statuto internazionale in materia di rifugiati", ha detto Ursula Roldan dell'Università Rafael Landivar. "Siamo in grado di offrire condizioni di salute, di una vita dignitosa o di istruzione, anche per la nostra gente, per non parlare di quelli che vengono da altrove."

Secondo la Banca Mondiale, il Guatemala è la più grande economia dell'America Centrale, ma è tra le peggiori dell'America latina, gli indicatori di disuguaglianza e di povertà, in particolare nelle zone rurali e tra le comunità indigene. Il sessanta per cento dei Guatemaltechi sono poveri, la Banca dice, mentre materna e tassi di mortalità infantile tra i più alti in regione.

E secondo il Central American Institute of Fiscal Studies, quasi 900.000 persone soffrono di malnutrizione nel paese.

Se è costretto a cercare rifugio in Guatemala, i migranti e i richiedenti asilo altrove si troverebbero di fronte a quelle stesse preoccupante realtà e la mancanza di infrastrutture per la casa, di alimentazione e di educare.

"la Loro destinazione finale non è il Guatemala. Il destino e il sogno di tutti gli Stati Uniti:" l'opposizione parlamentare Paolo Briere ha detto. "Che cosa può Guatemala offerta che è diverso da quello che c'è in El Salvador e Honduras? Assolutamente nulla — siamo in uno stato precario proprio come loro."

Washington ha voluto anche il Messico per diventare un "paese terzo sicuro", qualcosa non ha resistito. Tuttavia, ciò ha consentito un'espansione di un programma in cui migliaia di richiedenti asilo sono tornata dagli Stati Uniti al Messico, e di attendere la risoluzione delle loro controversie, incluse nella pericolosa città di frontiera dove bande e cartelli, hanno una forte presenza.

Guatemala portavoce presidenziale Alfredo Brito detto che non c'è alcuna intenzione di Morales a segno un "paese terzo sicuro" accordo di lunedì, e che l'ordine del giorno sarebbe colloqui ad alto livello sulla migrazione, la sicurezza e le questioni economiche.

Ma c'è stato tanto un gran parlare di un possibile accordo che questa settimana più corte limatura cercato ingiunzioni contro Morales e i suoi funzionari di firmare fuori su un affare. La Corte Costituzionale non si è ancora pronunciata.

Sospetti hanno roteato, nel frattempo, che cosa Morales intenzioni possono essere.

Attivista Eleonora Muralles ha detto Morales possono essere interessati ad assicurarsi il favore a Washington e in cerca di supporto, come egli affronta varie indagini e le denunce contro di lui in Guatemala. Attualmente è al riparo da queste questioni legali come presidente in carica, ma che la protezione sta per andare via quando si lascia l'ufficio nel mese di gennaio.

"non ha senso che a meno di sette mesi (prima che lui passi verso il basso), avrebbe fatto questo negoziato con gli Stati Uniti," Muralles detto. "Non è il suo business più. Quello che vuole è quello di proteggere se stesso da diversi reati di cui è stato implicato nella."

Investigatori e pubblici ministeri hanno cercato più volte di avere Morales' immunità di office sollevato, ma il congresso non ha autorizzato. Egli nega il misfatto.

Brito, ha detto Morales non è alla ricerca di qualsiasi tipo di protezione da Washington, ma intende discutere di cooperazione.

Roldan notato che il Guatemala già fatica a sostegno dei propri cittadini, quando vengono espulsi dagli Stati Uniti, come la tromba di amministrazione ha annunciato la deportazione incursioni per iniziare la domenica.

Secondo Guatemala immigrazione istituto, gli stati UNITI hanno deportati quasi 30.000 Persone a partire da gennaio.

"Guatemala deve (aiuto) i deportati," Roldan ha detto. "Abbiamo i nostri problemi."

Nel vicino El Salvador, il Ministro degli Esteri Alexandra Hill Tinoco, ha detto questa settimana che la possibilità di un "paese terzo sicuro" in Guatemala è fuori del loro controllo.

"Ci sono pressioni e fare tutto il possibile per cercare di proteggere il nostro popolo da questa situazione", ha detto Hill.

---

Associated Press scrittore Marcos Alemán ha contribuito da San Salvador, El Salvador.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.