Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Guerra temuto in Medio Oriente, Iran commercio barbe: ANALISI

il ministro degli esteri iraniano ha riaffermato il suo paese, risolvere per resistere alla pressione di Washington di negoziare una soluzione pacifica per l'ultimo turno di tensione che ha portato le due nazioni più vicino al baratro della guerra di quanto lo siano mai stati prima.

Durante una visita in Giappone, il ministro degli esteri iraniano Mohammad Javad Zarif giovedì criticato le sanzioni degli stati UNITI imposto a Teheran da Trump amministrazione, dicendo che erano "inaccettabili" per la sua nazione.

Zarif ha altresì respinto ultimi post di Twitter dal Presidente Donald Trump in cui l'Americana leader ha detto: "certo che l'Iran voglia di parlare presto."

(di PIÙ: il Dipartimento di Stato degli ordini non-governo di emergenza dipendenti dall'Iraq in mezzo a tensioni con l'Iran)

nel Corso di un'intervista con la rete televisiva Giapponese NHK, Zarif ha detto di non sapere dove il presidente degli stati UNITI "ha ottenuto che la certezza, ma non è certo sbagliato." Zarif ha incolpato la recente attrito sul estremisti in posizioni di leadership a Washington, così come gli estremisti all'interno di altre nazioni alleate con gli Stati Uniti. Sono un "trascinamento, o almeno cercando di trascinare gli Stati Uniti in una guerra," Zarif ha detto.

Interessati in Iran?

Aggiungere l'Iran come un interesse per rimanere aggiornato sulle ultime Iran news, video e analisi da ABC News. Iran Aggiungere Interesse

Zarif specificamente identificato il gruppo -- li chiama la "squadra B" -- di stati UNITI Consigliere per la Sicurezza Nazionale John Bolton, il Primo Ministro Israeliano Benjamin Netanyahu, Saudi Arabian leader Mohammad bin Salman e United Arab Emirates Presidente Khalifa bin Zayed.

"non è nell'interesse degli stati UNITI, né nell'interesse della regione," Zarif ha detto. "Credo di commettere suicidio."

La bandiera degli stati UNITI è cresciuto nel corso presso l'ambasciata degli stati UNITI nella Zona Verde, Gen. 5, 2009 a Baghdad, in Iraq.

navi da guerra degli stati UNITI e bombardieri sono stati inviati nella regione del Medio Oriente nel corso di una settimana che ha visto sospetto sabotaggio, gli attacchi rivolti petroliere al largo della costa degli Emirati Arabi Uniti, oltre a un attacco drone Saudita oleodotto che è stato richiesto da parte dello Yemen, iran e gli alleati ribelli Houthi.

il mercoledì, il Dipartimento di Stato ha ordinato tutti i non essenziali, il personale del governo a lasciare l'Iraq, e la Germania e i paesi Bassi hanno sospeso i loro programmi di assistenza militare nel paese. La decisione è stata presa nel timore che l'iran e gli alleati milizie che operano in Iraq occidentale, senza ritegno da Baghdad, potrebbe essere la pianificazione di un attacco degli stati UNITI di strutture o di truppe.

Ansie sono in crescita in tutta la regione che la tensione tra stati uniti e Iran potrebbe rapidamente degenerare in una guerra.

(di PIÙ: Allarmato i legislatori risposte della domanda da Trump amministrazione e l'Iran minaccia)

La questione principale è, sarebbe una diretta, premeditato attacco le truppe STATUNITENSI dall'Iraniana deleghe in Iraq e Siria disegnare gli Stati Uniti in un conflitto contro l'Iran?

L'ultimo turno di tensione con l'Iran può essere fatta risalire al Presidente di Donald Trump decisione di un anno fa a tirare negli stati UNITI, dall'Iran nucleare in accordo con le potenze mondiali, mettendo in severe sanzioni contro Teheran. Il presidente di parole, è stato un tentativo di esercitare una "pressione massima" su la Repubblica Islamica.

Trump ha chiamato per un nuovo insediamento che sarebbe molto più dura nei confronti di Teheran, una con più restrizioni sulla produzione nucleare, oltre a concessioni da parte dell'Iran a frenare il suo missile balistico programma di frenare gli interventi negli affari interni dei paesi vicini.

Iran ha avvertito che potrebbe riprendere superiore di arricchimento dell'uranio -- oltre i livelli consentiti dall'attuale accordo – all'inizio di luglio, se un fresco accordo nucleare non è a posto.

Iran della guida suprema, l'Ayatollah Ali Khamenei, ha consegnato una minaccia velata martedì, dicendo che non sarebbe difficile per la Repubblica Islamica per arricchire l'uranio per le armi di livello. Egli ha anche detto che, mentre il suo paese non negoziare con gli Stati Uniti, l'Iran non è in cerca di guerra.

(di PIÙ: Mike Pompeo, rende viaggio dell'ultimo minuto in Iraq, in mezzo a tensioni con l'Iran)

Sky News riporta che la gran Bretagna ha alzato il livello di minaccia per il regno UNITO le forze e diplomatici in Iraq a causa di ciò che dicono le fonti è un forte rischio per la sicurezza da parte dell'Iran.

Il regno UNITO ha messo anche del personale e delle loro famiglie in Arabia Saudita, Kuwait e Qatar in un aumento dello stato di allerta, secondo Cielo.

Il Ministero della Difesa Britannico non commenta direttamente sul report, ma un portavoce del ministero ha detto ABC News, "manteniamo la sicurezza del personale impiegato e dei beni sotto costante controllo."

"C'è una serie di minacce per il regno UNITO e le forze della coalizione in questa parte del mondo," Senior Communications Officer Tom Housden, ha detto in una dichiarazione scritta. "Che è perché abbiamo una vasta gamma di vigore misure di protezione."

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.