Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Il Sudan, l'esercito di chiamate incondizionato per i colloqui con i manifestanti

Sudan consiglio militare mercoledì ha esortato i leader dell'opposizione per riprendere i negoziati sul transizione di potere, senza precondizioni, ma i commenti che potrebbe complicare ulteriormente il già in fase di stallo nel processo di transizione organizzatori di proteste continuano la loro notte dimostrazioni esigenti regola civile.

Negoziati sono falliti, nel solco di una violenta repressione di una protesta campo nella capitale Khartoum. Almeno 128 persone sono state uccise in tutto il paese, dal momento che le forze di sicurezza si trasferì in chiaro la sit-in zona al di fuori del militare, sede del 3 giugno. Le autorità offrono un minor numero di morti di 61, di cui tre dalle forze di sicurezza.

Gen. Abdel-Fattah Burhan, capo del consiglio, ha detto un raduno di salute dei lavoratori a Khartoum che il consiglio non hanno i presupposti per il ritorno al tavolo dei negoziati con le Forze di Dichiarazione di Libertà e di Cambiamento, che ha rappresentato i manifestanti, in modo che né i manifestanti.

"ripeto il nostro invito a tutte le forze politiche e il FDFC a venire (per i colloqui), e non c'è bisogno di prerequisiti. ... Non possiamo negare il loro ruolo nella rivolta e la rivoluzione popolare ..., ma la soluzione dovrebbe essere soddisfacente per tutti i Sudanesi fazioni," ha detto.

Proteste leader non può essere raggiunto immediatamente per il commento. Ahmed Rabie, una protesta leader e portavoce del gruppo di Sudanesi Associazione di Professionisti, sabato ha detto che attaccherebbero alle loro richieste di un concorso internazionale di sonda, la ripresa di un servizio di internet e la rimozione di tutti i militari e milizie dalla città prima trattativa potrebbe riprendere.

Il consiglio militare ha respinto l'idea di un concorso internazionale di sonda e ha detto che aveva iniziato la sua indagine insieme ad un altro dai procuratori.

nel Frattempo, un Etiope iniziativa per riprendere i colloqui a quanto pare non è riuscito a fare progressi in situazione di stallo.

Un top generale del consiglio militare spinto indietro la scorsa settimana contro una domanda chiave da leader della protesta per avere la maggioranza in uno stato di transizione legislativa. Leader della protesta chiamato anche per il quotidiano la notte dimostrazioni e marce giovedì, dicendo che temeva il consiglio militare destinato a rimanere come una potenza dominante in transizione.

Burhan ha avvertito della possibilità di un altro colpo di stato, in quanto il paese "non può permettersi di essere senza un governo" per più di tre mesi dopo che l'esercito ha estromesso autocratico del presidente Omar al-Bashir nel mese di aprile.

"non vogliamo che le cose (get) fuori controllo. Altro colpo potrebbe essere effettuata a causa del paese impasse", ha detto.

I governanti del paese criticato il sit-in, che era al centro del Sudan rivolta perché ha incoraggiato i militari di intervenire e rimuovere al-Bashir.

"L'agenda politica sono visibili nel sit-in di piazza. Abbiamo visto i diplomatici, le agenzie di intelligence e sospetti gruppi. Tutti loro erano presenti al sit-in," Burhan detto. Egli non approfondire.

Tra l'impasse politica, i manifestanti sono scesi per le strade in ritardo martedì a Khartoum e in altre parti del paese in risposta alla FDFC chiamata a pressione militare per mano il potere. I manifestanti evitare diurno dimostrazioni per paura di essere sedato dalle forze di sicurezza, fortemente schierato a Khartoum.

Sudanesi, Associazione di Professionisti, che di testa le proteste da dicembre, pubblicato diversi video e immagini ha detto che erano da diverse parti del paese. I manifestanti sono stati visti grido di "cadere", che è lo stesso canto utilizzato nelle proteste contro al-Bashir.

---

Magdy riportato da il Cairo.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.