Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Il leader dell'opposizione venezuelana nega legami con la banda di criminali

Bolivar leader dell'opposizione Juan Guaidó respinto le accuse di venerdì che ha legami illegale gruppo armato in Colombia, come i funzionari avviato un'indagine basato sulle foto che appaiono in social media presumibilmente mostrandogli in posa con i membri della gang.

Le immagini sono state presumibilmente preso a fine febbraio, quando Guaidó attraversato in Colombia e ha fatto un apparizione a sorpresa durante un concerto organizzato dal miliardario Richard Branson, finalizzato ad aiutare consegnare aiuti umanitari per il Venezuela.

Governo funzionari fedeli al Presidente Nicolás Maduro reggono le foto come prova che Guaidó segrete viaggio è stato orchestrato con l'aiuto di un Colombiano gang criminale noto come il Rastrojos, un'accusa che lui nega.

"il giorno in cui ho scattato le foto con molte persone," Guaidó detto Colombia BLU radio. "Evidentemente è difficile sapere a chi ti chiede una foto."

Il battibecco sulle immagini viene in mezzo a crescenti tensioni tra la Colombia e il Venezuela, come i presidenti di entrambi i paesi si accusano l'un l'altro di ospitare gruppi armati illegali tramando transfrontaliero attacchi.

mercoledì, In una dozzina di paesi, tra cui Stati Uniti, ha richiamato l'Inter-American Trattato di Reciproca Assistenza, che sostiene che una minaccia nei confronti di ogni singolo firmatario deve essere considerato un pericolo per tutti. L'atto alza la posta in gioco di una potenziale risposta militare, anche se tutte le parti hanno detto che vogliono una soluzione pacifica.

Bolivar Ministro dell'Interno, Nestor Reverol apparso sulla televisione di stato, venerdì posa delle prove per una nuova sonda in Guaidó, la visualizzazione delle immagini al centro delle polemiche.

"dimostrano ancora una volta Guaido l'associazione di tutte le azioni terroristiche in programma in Venezuela per disturbare la stabilità e la pace della nostra democrazia", ha detto.

Gen. Luis Fernando Navarro, il comandante della Colombia militare, ha detto che due uomini, vede nella foto, con Guaidó sono membri del Rastrojos che ora sono stati catturati. Le foto mostrano sia gli uomini in posa singolarmente con Guaidó prima di un bosco di sfondo.

Navarro identificato l'uomo come Albeiro Lobo Quintero, alias Fratello e gli altri come Jhon Jairo Durán, alias Menor. Quintero presumibilmente trasformato in autorità Colombiane, qualche tempo dopo è stata scattata la fotografia, mentre Durán è stato catturato da una canoa dopo essere stato ferito in una rissa con un altro gruppo criminale in Venezuela.

Navarro ha detto che lui non riusciva a confermare esattamente dove e quando sono state scattate le foto.

Guaidó detto a radio BLU che egli non aveva alcun ricordo delle foto di essere preso, e che lui è contento di sapere che sia gli uomini non sono più libero.

"celebro che sono stati arrestati," Guaidó detto.

Il Rastrojos operano nella regione per quasi due decenni, e a un certo punto sono stati considerati un importante traffico di droga in gruppo. Tuttavia, i loro numeri sono creduto di avere scemato dopo la cattura di alcuni dei principali leader nel 2012.

Tarek William Saab, Venezuela, avvocato generale Maduro alleato, respinto Guaidó affermazione secondo la quale egli non aveva idea di chi fossero quegli uomini. La nuova indagine è il quinto, che funzionari Venezuelani hanno lanciato contro Guaidó negli ultimi mesi. Egli è anche accusato di scatenando violente proteste e l'armonizzazione a livello nazionale di blackout.

"e' inimmaginabile per assumere questi erano semplici fotografie scattate da innamorato tifosi che hanno voluto fare una foto al confine con questo ragazzo," Saab, ha detto. "Nessuno crede a questa storia."

Un video rilasciato nel mese di febbraio ha mostrato Guaidó attraversando un piccolo ponte di confine, con una dozzina di aiutanti vestito dal collare camicie da lavoro. Corse come ha attraversato, alzando la sua mano e gridando parole di incoraggiamento e come, "si può fare!"

Guaidó è stato impedito di lasciare il paese al momento.

Molti Venezuelani utilizzare campestre noto come "trochas" che si incrociano lungo il 1,370 miglia (circa 2.200 chilometri di frontiera con la Colombia. Centinaia di tali attraversamenti illegali sono controllati da bande di criminali.

Presidente Colombiano Ivan Duque ha detto venerdì che i funzionari avevano aiutato Guaidó nel garantire la sua sicurezza che entra in paese, sebbene fornito pochi dettagli.

"Abbiamo facilitato la sua voce per il territorio Colombiano", ha detto.

Relazioni tra Colombia e Venezuela raggiunto un punto basso all'inizio di quest'anno quando Maduro hanno rotto le relazioni diplomatiche dopo Duque eseguito Guaidó nel tentativo di spingere per fornire aiuto umanitario internazionale attraverso il confine.

Tensioni a spillo di nuovo a fine agosto, quando un ex ribelli Colombiani negoziatore di pace e un piccolo gruppo di dissidenti ha annunciato che, abbandonando il paese storico accordo di pace, e di assumere le braccia di nuovo. Duque Maduro ha accusato di riparare i ribelli e altre guerriglie di sinistra che sono ancora in guerra con la Colombia del governo.

nel Frattempo, il Venezuela, il governo dice Duque sta permettendo campi paramilitari in Colombia per formare uomini armati e la trama attacchi contro Maduro. Venezuela, il militare ha lanciato due settimane di esercitazioni al confine con migliaia di truppe all'inizio di questa settimana.

---

Armario segnalato da Bogotà, in Colombia.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.