Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Il mozambico è in lutto, Zimbabwe seppellisce i morti dal Ciclone Idai

Mozambico iniziato tre giorni di lutto nazionale mercoledì, per più di 200 le vittime del Ciclone Idai, mentre il numero di morti nel vicino Zimbabwe è salito a più di 100 da uno dei più micidiali tempeste di sciopero sud Africa negli ultimi decenni.

piogge Torrenziali sono attesi per continuare in giovedì e acque erano ancora in aumento, secondo i gruppi di aiuto cercando di ottenere cibo, acqua e vestiti di disperati sopravvissuti. Saranno giorni prima del Mozambico sommersi pianure di scarico verso l'Oceano Indiano e anche di più prima che il fondo scala della devastazione è noto.

Persone sono state aggrappati agli alberi e si rannicchia su tetti dal ciclone ruggì in durante il fine settimana, e gruppi di aiuto sono state disperatamente cercando di salvare il più possibile. Il umanitario delle Nazioni Unite (office ha detto che il comune di Buzi, con circa 200.000 persone, è a rischio di diventare almeno parzialmente sommerse.

"Acque sono destinata ad aumentare significativamente nei prossimi giorni e 350.000 persone sono a rischio," il U. N. office, ha detto.

Presidente Dello zimbabwe Emmerson Mnangagwa ricevuto un triste benvenuto nel duro colpo comunità montana di Chimanimani, vicino al confine con il Mozambico. Dello i funzionari hanno detto circa 350 persone morirono.

"Noi non vogliamo sentire che qualcuno è morto di fame"," Mnangagwa, ha detto.

Stringendo un sacchetto pochi rimanenti beni, Amos Makunduwa descritto la devastazione con uno stark frase. "C'è la morte di tutto," ha detto.

"è l'inizio di odore davvero male", ha aggiunto. "Tutta la zona è come un grande corpo di acqua, enormi rocce e fango. Non ci sono case, come se nessuno mai dormito qui".

La forza delle acque del mare spazzato alcune vittime, per lo Zimbabwe giù dalla montagna in Mozambico, hanno detto i funzionari. "Alcuni dei contadini in Mozambico chiama alcune persone dire", corpi, crediamo che tali organismi sono provenienti dallo Zimbabwe,'", ha detto un ministro del governo locale, luglio Moyo.

Interi villaggi sono stati spazzati via, ha detto il Gen. Joe Muzvidziwa, che stava conducendo il militare, gli interventi di soccorso in Zimbabwe. Qualcuno era stato a birrerie quando il ciclone ha colpito e tornato a casa a trovare nulla.

Mozambico del Presidente Filipe Nyusi, ha detto in ritardo martedì che più di 200 persone sono stati confermati morti nel suo paese. Dopo aver sorvolato la regione interessata, lunedì, ha detto che si aspettava che il numero di morti da più di 1.000.

Aiuto dei lavoratori erano scioccati come sono arrivati in Mozambico porto della città di Beira, che si stima essere il 90 per cento distrutto. 500.000 abitanti della città, che ha alcuni quartieri che sono sotto il livello del mare, sono stati rimescolando per il cibo, carburante e medicine.

"La forza del ciclone è visibile ovunque, con i contenitori di spedizione spostato come piccoli blocchi di Lego", ha detto Marc Nosbach, Mozambico, country director per il gruppo di aiuto per la CURA.

girato da Sud Africa emittente eNCA, cibo e altri rifornimenti erano scesi da un elicottero di una pensione di reversibilità in piedi con l'acqua alla cintola al di fuori di Beira. Un altro uomo aggrappato a un ramo di un albero è stato issato per la sicurezza. I soccorritori cullare i bambini piccoli, tenendoli al caldo.

nel Frattempo, gli aiuti internazionali cominciato a gocciolare.

"Tutti raddoppiare, triplicare, quadruplicare ciò che la pianificazione" in termini di aiuti, ha detto Caroline Haga della Croce Rossa nella città di Beira. "È molto più grande di quanto chiunque avrebbe mai anticipare."

Emirati Arabi Uniti impegnati a $4,9 milioni di euro per il Mozambico, Zimbabwe e Malawi, la Emirates News Agency ha riferito, citando l'Emirates Mezzaluna Rossa. La norvegia ha detto che è stata la fornitura di 700.000 dollari.

Il presidente della Commissione dell'Unione Africana e ha detto di voler fornire 350.000 dollari in sostegno immediato per i paesi e le Nazioni Unite stanziato 20 milioni di euro.

L'Unione Europea rilasciato 3,9 milioni di dollari in aiuti di emergenza, e la gran Bretagna impegnata fino a $7,9 milioni di euro. Tanzania militare ha inviato 238 tonnellate di cibo e medicinali, e tre Indiani navi sono state dirottate a Beira per aiutare con l'evacuazione e le altre iniziative.

Sacha Myers dell'associazione no profit Save the Children descritto straripamento di fiumi e dighe, e disse raggiungere in aiuto è stato difficile, con strade e ponti, lavati o sommerso nella regione.

la Fame e la malattia sono stati un crescendo di preoccupazioni, con i raccolti distrutti e malattie trasmesse dall'acqua probabilità di diffondersi.

"Ci sono ampie zone dove le persone sono davvero difficoltà a trovare fonti di acqua potabile", ha detto Gert Verdonck, il coordinatore emergenza di Medici Senza Frontiere in Beira.

"In cima a tutto ciò, c'è il problema di come trattare le persone che si ammalano, con tanti centri di salute danneggiati o distrutti."

---

Associated Press scrittori Andrea Meldrum e Cara Anna a Johannesburg e Matt Sedensky a New York ha contribuito a questo rapporto.

---

Seguire Africa news https://twitter.com/AP-Africa

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.