Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Il presidente brasiliano ordini di estradizione di Cesare Battisti

Brasile del Presidente uscente Michel Temer ha firmato un decreto che venerdì ordinare l'estradizione di un italiano, militante comunista, condannato per omicidio nel suo paese di origine.

Il decreto è stato firmato un giorno dopo il Supremo Tribunale Federale di Giustizia Luiz Fux ha ordinato l'arresto di Cesare Battisti e ha detto che il presidente avrebbe l'ultima parola sulla sua estradizione in Italia.

presidenziale ufficio stampa ha confermato il decreto di estradizione, ma ha fornito alcun dettaglio aggiuntivo.

Battisti fuggì dal carcere italiano nel 1981, in attesa del processo a quattro accuse di omicidio che avrebbe commesso quando era un membro del Armati Proletari per il Comunismo. Lui è stato condannato in contumacia nel 1990.

Egli ha riconosciuto l'appartenenza al gruppo, ma ha negato di uccidere chiunque.

Battisti ha vissuto in Francia e in Messico prima di fuggire in Brasile per evitare di essere estradato. Egli è stato arrestato a Rio de Janeiro nel 2007, spingendo il governo italiano per richiedere che gli venga consegnato.

Ma l'ex Presidente Luiz Inacio Lula da Silva concesso asilo nel 2010.

Battisti fu rilasciato dal carcere, ma è stato di nuovo arrestato nel 2017 dopo essere stato catturato cercando di attraversare il Brasile-Bolivia confine portando l'equivalente di circa 7.500 dollari in contanti non dichiarati. E ' stato rilasciato il secondo tempo, dopo un paio di giorni.

Come risultato di questo incidente, Fux ha detto che l'Interpol ha emesso l'ultima richiesta per Battisti arresto per evasione fiscale e riciclaggio di denaro spese, che lo porta ad emettere il Brasiliano garantisce. Ha detto che l'arresto sarebbe "consentire il riesame" della "sua permanenza nel paese."

Battisti avvocato Igor Tamasauskas hanno immediata risposta a una richiesta di commento da The Associated Press, ma il G1 portale di news lo ha citato come dicendo, "non ho informazioni sulla sua sorte."

"io so che egli vive in Cananeia (una città costiera, nello stato di Sao Paulo), ma non so dove sta, in questo momento," Tamasauskas detto.

la Polizia ha detto che hanno cercato Battisti nella sua casa, ma la casa è stata chiusa e non c'erano segni di qualcuno all'interno.

Battisti ha vissuto a Cananeia a partire dal 2015.

capo dello stato, Presidente Sergio Mattarella, ha ringraziato Temer per la sua decisione sul caso Battisti.

"il Tuo gesto costituisce una significativa testimonianza della antica e solida amicizia tra Brasile e Italia, e che testimonia la sensibilità di una complessa e delicata materia che suscita sentimenti di intensa partecipazione da parte dell'opinione pubblica del nostro paese," Mattarella ha detto in una dichiarazione rilasciata dal dpr Palazzo del Quirinale venerdì notte.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.